Cos’è l’avocado

Ci sono dozzine di varietà di avocado che vanno da Reed a Zutano fino al nostro preferito, Hass. Ma l’annosa domanda rimane: un avocado è un frutto o un ortaggio?

Stranamente, gli avocado sono frutti. Per essere più specifici, un avocado è una bacca a seme singolo. Potresti essere abituato agli avocado in un ruolo simile a quello vegetale a tavola, ma guardando da vicino vedrai che sono biologicamente un frutto.

Cos’è un avocado?

Un avocado è un frutto verde brillante con un grande nocciolo e una buccia scura e coriacea. Sono anche conosciute come pere di alligatore o frutto del burro. Gli avocado sono i preferiti della sezione dei prodotti. Sono l’ingrediente ideale per le salse al guacamole.

E stanno spuntando in tutto, dalle insalate e impacchi ai frullati e persino ai brownies. Quindi cosa, esattamente, rende questa bacca a forma di pera (sì, è vero!) Un tale superfood?

Nutrizione dell’avocado

Gli avocado hanno molte calorie. La porzione consigliata è più piccola di quanto ti aspetteresti: 1/3 di avocado medio 50 grammi.

Gli avocado sono ricchi di grassi. Ma è un grasso monoinsaturo, che è un grasso “buono” che aiuta ad abbassare il colesterolo cattivo, purché li mangi con moderazione.

Gli avocado offrono quasi 20 vitamine e minerali. Quindi in una porzione da 100 grammi, ottieni:

  • 485 milligrammi di potassio
  • 81 microgrammi di folato
  • 0,257 milligrammi di vitamina B6
  • 10 milligrammi di vitamina C
  • 2,07 milligrammi di vitamina E

Gli avocado sono a basso contenuto di zucchero. E contengono fibre, che ti aiutano a sentirti pieno più a lungo. In uno studio, le persone che hanno aggiunto metà di avocado fresco al loro pranzo erano meno interessate a mangiare durante le successive 3 ore rispetto a quelle che non avevano il frutto.

Benefici per la salute dell’avocado

Uno stile di vita sano che includa cibo nutriente può aiutare a prevenire e invertire le malattie. Gli avocado sono un alimento salutare che puoi aggiungere alla tua dieta settimanale.

Le vitamine, i minerali e i grassi sani che ottieni dagli avocado aiutano a prevenire le malattie e a mantenere il tuo corpo in buone condizioni. Gli avocado possono aiutare a scongiurare:

  • Cancro. Il folato che ottieni dagli avocado può ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro, come il cancro alla prostata e al colon. I nutrienti negli avocado possono anche curare il cancro.
  • Artrite e osteoporosi. Gli studi sugli estratti di olio di avocado mostrano che possono ridurre i sintomi dell’osteoartrosi. La vitamina K negli avocado migliora la salute delle ossa rallentando la perdita ossea e scongiurando l’osteoporosi.
  • Depressione. La ricerca mostra un legame tra depressione e bassi livelli di folati. Il folato aiuta a bloccare l’accumulo di una sostanza chiamata omocisteina nel sangue. L’omocisteina rallenta il flusso di nutrienti al cervello e aumenta la depressione. Gli alti livelli di folato negli avocado possono aiutare a tenere a bada i sintomi della depressione.
  • Infiammazione. L’infiammazione cronica può dare il via a molte malattie, tra cui il diabete, il morbo di Alzheimer e l’artrite. La vitamina E negli avocado riduce l’infiammazione nel tuo corpo.

I nutrienti negli avocado possono anche aiutare a mantenersi in salute:

  • Digestione. Gli avocado sono ricchi di fibre. Sono particolarmente ricchi di fibre insolubili, che è il tipo che aiuta a spostare i rifiuti attraverso il tuo corpo. La fibra ti mantiene regolare e può prevenire la stitichezza.
  • Pressione sanguigna . Gli avocado sono ricchi di potassio. Il potassio aiuta a livellare la pressione sanguigna abbassando i livelli di sodio nel sangue e allentando la tensione nelle pareti dei vasi sanguigni.
  • Cuore. La maggior parte del grasso salutare dell’avocado è l’acido oleico, un acido grasso monoinsaturo. Questo grasso salutare per il cuore aiuta a ridurre l’infiammazione cardiovascolare. Gli avocado hanno anche un nutriente chiamato beta-sitosterolo, la versione vegetale del colesterolo. Il beta-sitosterolo aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo.
  • Visione. La luteina e la zeaxantina sono due antiossidanti negli avocado che fanno bene agli occhi . Aiutano a proteggere i tessuti degli occhi dai danni dei raggi UV e aiutano a prevenire sia la cataratta che la degenerazione maculare.
  • Gravidanza. Hai bisogno di almeno 400 microgrammi di folato al giorno durante la gravidanza per aiutare a prevenire difetti alla nascita nel cervello e nella colonna vertebrale del tuo bambino. Un avocado ti dà circa il 41% di quello.

Preparazione dell’avocado

Conserva gli avocado a temperatura ambiente, tenendo presente che possono richiedere 4-5 giorni per maturare. Per accelerare il processo di maturazione, mettili in un sacchetto di carta insieme a una mela o una banana. Quando le bucce esterne sono nere o viola scuro e cedono a una leggera pressione, sono pronte per essere mangiate o refrigerate.

Lavali prima di tagliarli in modo che sporco e batteri non vengano trasferiti dal coltello sulla polpa.

Mentre il guacamole è probabilmente il modo più popolare per mangiare l’avocado, puoi anche frullare e condire con la pasta, sostituire il burro o l’olio nelle tue buone ricette da forno preferite o spalmare o affettare i panini.

Quando ordini al ristorante, ricorda che non tutti i piatti di avocado sono uguali. Alcuni articoli, come le patatine fritte e gli involtini di uova di avocado, sono ricoperti di pastella e fritti, il che li rende molto più ricchi di calorie e grassi.

Allergia all’avocado

Se hai un’allergia al lattice, parla con il tuo medico prima di aggiungere l’avocado alla tua dieta. Le persone con una grave allergia al lattice possono anche avere sintomi dopo aver mangiato avocado. Potresti anche sentirlo chiamato sindrome da cibo in lattice o allergia al frutto di lattice.

I prodotti in lattice sono costituiti da una proteina nella linfa dell’albero della gomma brasiliano ( Hevea brasiliensis ). Gli avocado hanno una proteina molto simile, che è ciò che provoca la reazione allergica. I tuoi sintomi potrebbero essere lievi o potrebbero essere gravi. Possono anche peggiorare ogni volta che mangi un avocado.

Articolo correlato: Come si conserva un avocado.