Avocado effetti collaterali

L’avocado è un albero. Il frutto, alimento popolare, è una buona fonte di potassio e di grassi sani. Il frutto, le foglie e i semi sono talvolta usati per fare medicine. L’olio del frutto è anche usato come medicinale e per cucinare.

L’avocado è usato per il colesterolo alto, la psoriasi, l’ artrite, il desiderio sessuale, l’ obesità e molte altre condizioni, ma non ci sono prove scientifiche valide a sostegno di questi usi.

Effetti collaterali nel mangiare troppo avocado

Sia che tu preferisca spalmarlo sul pane tostato, in un’insalata, affettarlo su un panino degno di Instagram o schiacciarlo nel guacamole, non si può negare che l’avocado è diventato una vera mania culinaria negli ultimi anni.

Anche se l’avocado vanta i cosiddetti grassi “sani”, cosa succede esattamente quando mangi troppo avocado? Ebbene, gli esperti affermano che esagerare costantemente potrebbe potenzialmente annullare alcuni dei vantaggi nel consumo di questo frutto tropicale.

“Il grasso nell’avocado è principalmente monoinsaturo, che abbassa il colesterolo LDL ‘cattivo’ e può aumentare il colesterolo HDL ‘buono’, riducendo il rischio di malattie cardiache”. “È anche una potente fonte di nutrienti, con alti livelli di vitamina K, acido folico, potassio e molte vitamine del gruppo B”.

Avocado effetti collaterali: 9 possibili controindicazioni

Perdita di peso

L’avocado può essere un alimento super facile da mangiare perché ha un’elevata densità energetica, il che significa che ha un numero elevato di calorie in una porzione molto piccola.

Dato che gli avocado sono un’ottima fonte di nutrienti e grassi sani, ci sono sicuramente cibi peggiori da mangiare. Tuttavia, come con qualsiasi alimento, mangiare avocado in eccesso porterà ad un aumento di peso. Se mangiare grandi quantità di avocado in un giorno comporta l’assunzione di più calorie di quelle bruciate da un individuo, l’energia in eccesso verrà immagazzinata sotto forma di grasso.

Non va bene per le donne in gravidanza e che allattano

L’avocado può sembrare buono per ogni situazione, ma la verità è che dovrebbe essere evitato dalle donne in gravidanza e che allattano. L’avocado riduce la produzione di latte ed è anche noto per danneggiare la ghiandola mammaria. Per non parlare del fatto che lo stomaco dei bambini è troppo sensibile per ingerire l’avocado o i suoi resti.

Problemi al fegato

L’avocado contiene due componenti chiamati estragole e anetolo, che possono causare danni al fegato.

Problemi di stomaco

Le persone con un particolare stomaco possono scoprire che quando mangiano avocado, provano un certo disagio. Di solito è sotto forma di gonfiore o flatulenza. Quindi assicurati di fare attenzione a mangiarlo prima di andare a qualsiasi appuntamento!

Allergie

Ci sono persone molto sfortunate che potrebbero anche provare una reazione allergica alla meraviglia che è l’avocado. Se lo fanno, è probabile che abbiano sintomi come orticaria, pelle gonfia, eczema e prurito.

Intolleranza al lattice

Se hai un’intolleranza al lattice, dovresti evitare l’avocado. È noto che l’avocado aumenta il livello di LgE sierico, il che aumenterà la tua sensibilità all’avocado.

Abbassa il colesterolo HDL

Sebbene sia uno dei grassi buoni, l’avocado funziona davvero contro di te quando si tratta di avocado. Abbassa i livelli di colesterolo HDL, che è il tipo buono di cui il tuo corpo ha bisogno.

Ipersensibilità

Se sei una persona con ipersensibilità, allora l’avocado è un’altra cosa che dovresti evitare . È stato dimostrato che aumenta gli effetti e l’intensità dell’ipersensibilità.

Alto Potassio

Vuoi avere potassio, ma tutto ruota intorno alle giuste quantità ed equilibrio. Gli avocado hanno molto potassio, che è perfetto per quando stai cercando di aumentare i tuoi livelli, ma assicurati di non consumarne troppo!

Non stiamo dicendo che devi smettere di mangiare il tuo toast di avocado a colazione, cerca solo di monitorare quanto stai consumando.

Articolo correlato: Avocado proprietà e benefici.