Avocado proprietà lassative

Originari dell’America Centrale, i frutti di avocado sono conosciuti come uno dei frutti più ricchi di nutrienti del pianeta; contengono molti acidi grassi benefici mono e insaturi, vitamine, antiossidanti, proteine ​​e minerali.

A causa del basso contenuto di zuccheri e carboidrati degli avocado, diventano i frutti di riferimento per gli appassionati di dieta a basso contenuto di carboidrati e chetogenica.

Ma ti sei mai chiesto perché hai la voglia di fare la cacca ogni volta che mangi avocado? Ecco cosa ho scoperto sul potere degli avocado come lassativo naturale.

Avocado proprietà lassative: Può aiutarti ad andare in bagno?

La fibra è un tipo di carboidrato che si trova in ogni alimento vegetale commestibile, compresi i frutti tipici come avocado, verdure, noci, semi e cereali integrali.

Circa il 7% in peso di un tipico avocado è costituito da fibre, che comprendono fibre alimentari sia solubili che insolubili . Questa proprietà da sola rende questo frutto straordinario poiché non molti alimenti contengono così tante fibre e non molti frutti contengono entrambi i tipi di fibre.

A differenza di altri tipi di carboidrati, come l’amido, il tuo corpo non può digerire facilmente le fibre nelle molecole di zucchero. Quindi verranno eliminati dal tuo corpo nella tua cacca non digeriti.

Un avocado di medie dimensioni contiene circa il 25% di fibra solubile e il 75% di fibra insolubile.

Le fibre solubili possono dissolversi in acqua e aiutare il tuo corpo ad assorbire i nutrienti e controllare il livello di colesterolo e zucchero nel sangue.

Aiutano a trattenere più acqua nelle feci. Poiché le tue feci contengono più acqua, saranno molto più grandi e più morbide, permettendole di passare facilmente attraverso l’intestino.

Alimentano anche il microbiota intestinale nell’intestino, che è essenziale per una funzione corporea ottimale.

Inoltre, la fibra solubile ti aiuta a controllare l’appetito e a farti sentire sazio più a lungo; quando combinato con l’acqua, diventa una sostanza gelatinosa e rimane nello stomaco per qualche tempo.

D’altra parte, le fibre insolubili non sono in grado di dissolversi in acqua. Svolgono un ruolo fondamentale nel promuovere la regolarità intestinale e la salute dell’apparato digerente . Le fibre insolubili aggiungono volume alla tua cacca e facilitano il movimento di cibi e rifiuti nell’intestino, prevenendo così la stitichezza .

Le fibre insolubili aiutano a pulire l’intestino migliorando l’efficienza dei movimenti intestinali. Quindi il rischio di diventare stitico e di sviluppare il cancro del colon-retto diminuisce.

Poiché gli avocado sono ricchi di fibre, visiterai il bagno per fare la cacca più frequentemente quando li mangi in grandi quantità.

Oltre alle fibre solubili e insolubili, gli avocado sono un’ottima fonte di magnesio alimentare.

Il tuo corpo utilizza il magnesio per più di 300 reazioni biochimiche. Proprio come questo minerale è essenziale per il tuo cuore, è importante per il movimento peristaltico, che muove il cibo attraverso l’intestino quando digerito.

Il magnesio rilassa i muscoli del tubo digerente e agisce come un lassativo osmotico, il che significa che attira l’acqua nell’intestino per ammorbidire le feci e facilitarne il passaggio.

Se non consumi abbastanza magnesio, il tuo intestino rallenta e potresti diventare stitico e provare un crampo allo stomaco.

Quante fibre e magnesio contengono gli avocado?

Una tazza di avocado crudo affettato, che è di circa 146 grammi, contiene circa 9,8 grammi di fibra alimentare totale, che fornisce il 39% di DV.

Ciò significa che se mangi una tazza di avocado crudo a fette, puoi ottenere fino al 39% della quantità raccomandata di fibre di cui il tuo corpo ha bisogno ogni giorno.

Quindi il tuo corpo può ottenere la fibra giornaliera raccomandata mangiando circa 2 ½ tazze di avocado affettato.

D’altra parte, una tazza di avocado crudo affettato o tagliato a cubetti contiene circa 44 milligrammi di magnesio, che fornisce l’11% di DV.

Poiché una tazza di avocado crudo affettato fornisce circa l’11% dell’assunzione giornaliera di magnesio raccomandata, puoi soddisfare il fabbisogno giornaliero di magnesio del tuo corpo mangiando circa 9 tazze di avocado affettato.

Gli avocado possono causare diarrea o costipazione?

Inoltre, la fibra può legarsi a magnesio, calcio, zinco, ferro e altri minerali, diminuendone l’assorbimento nel corpo. Quindi, se la tua dieta contiene troppe fibre, potresti riscontrare carenze nutrizionali nel tempo.

Altri segni di assunzione di troppe fibre sono la sazietà precoce o la diminuzione dell’appetito.

Ecco perché, sebbene gli avocado siano gustosi e ricchi di sostanze nutritive, dovresti mangiarli con moderazione, soprattutto se hai la pancia sconvolta.

Inoltre, è meglio ottenere la fibra da vari tipi di cibo, quindi non dipendi da una sola fonte di cibo.

Cerca di bilanciare la tua dieta e di ottenere la tua fibra da verdure, noci, fagioli, cereali integrali e altre fonti di frutta.

Se ingerisci accidentalmente troppi avocado o fibre e hai questi sintomi spiacevoli, puoi provare a contrastarne gli effetti con i seguenti suggerimenti:

  • Bevi molta acqua
  • Stai lontano da cibi ricchi di fibre e arricchiti con fibre
  • Consumare una dieta blanda
  • Smetti di mangiare integratori di fibre
  • Svolgi più che puoi attività fisiche leggere, come camminare

Se inizi a sentirti meglio, puoi includere nuovamente cibi ricchi di fibre nella tua dieta gradualmente.

Quanti avocado dovresti limitarti a mangiare al giorno?

Gli avocado forniscono molti benefici per la salute. Quindi dovresti includerli nella tua dieta. Tuttavia, mangiare troppo di una cosa buona non è sempre una buona idea.

A parte le probabilità di stitichezza o diarrea quando mangi troppi avocado in un giorno, puoi facilmente aggiungere più calorie al giorno se mangi troppo avocado poiché non sono privi di calorie.

Una tazza di avocado a cubetti contiene generalmente circa 240 calorie o circa il 12% del fabbisogno calorico giornaliero della maggior parte delle persone.

Inoltre, anche se contengono grassi salutari per il cuore, questi grassi forniscono le stesse calorie dei grassi che possono ostruire l’arteria.

Pertanto, mangiarli in quantità ragionevoli è la chiave per mantenere un peso e un corpo sani.

Ariana Cucuzza, dietista di medicina funzionale della Cleveland Clinic, consiglia di mangiare da metà a un avocado al giorno.

Altri alimenti con proprietà lassative

Oltre agli avocado, ecco altri alimenti comprovati per l’efficienza intestinale che puoi aggiungere alla tua dieta per aiutarti a fare la cacca e prevenire la stitichezza:

  • Carciofi
  • mandorle
  • Mele
  • Succo di aloe vera (qui una guida per conservare a lungo l’aloe vera)
  • Fagioli
  • More
  • Semi di chia
  • Caffè
  • Verdure crocifere come broccoli o cavolfiori
  • Date
  • Semi di lino
  • Fichi
  • Uva
  • Kiwi
  • Lenticchie
  • Verdure a foglia come gli spinaci
  • Farina d’avena o crusca d’avena
  • Arance
  • Oli d’oliva
  • Prugne
  • Pera
  • rabarbaro
  • Patate dolci
  • Yogurt

Avocado proprietà lassative: Conclusioni

Gli avocado contengono un’elevata quantità di sostanze che aiutano a fare la cacca, che includono fibre alimentari e magnesio. Ecco perché gli avocado sono ottimi lassativi naturali.

Contengono fibre alimentari sia solubili che insolubili. Le fibre solubili aiutano a trattenere più acqua nella tua cacca in modo che diventi più morbida e più grande, permettendole di passare facilmente attraverso l’intestino. D’altra parte, le fibre insolubili aggiungono volume alla tua cacca, promuovono la regolarità intestinale e facilitano i rifiuti e il movimento del cibo nell’intestino.

Il magnesio aiuta a rilassare i muscoli nel tratto digestivo e funge da lassativo osmotico, attirando l’acqua nell’intestino e rendendo la cacca più morbida e più facile da passare lungo l’intestino. Un’assunzione insufficiente di magnesio può rallentare l’intestino e renderti stitico.

Anche se gli avocado sono ricchi di sostanze nutritive e apportano benefici alla salute, dovresti mangiarli con moderazione poiché sono ricchi di fibre e ricchi di calorie. Mangiare troppe fibre in una volta può causare disturbi gastrointestinali, inclusi diarrea, costipazione , gonfiore, flatulenza e dolore addominale.

Articolo correlato: Come conservare gli avocado.