Valori nutrizionali castagne

Valori nutrizionali castagne: 9 benefici per la salute e proprietà delle castagne

Prima di descrivere i valori nutrizionali delle castagne, facciamo una piccola ma doverosa premessa su questo frutto. Le castagne sono le noci commestibili di alberi e arbusti che appartengono al genere Castanea.

Hanno un gusto delizioso e leggermente dolce e sono incredibilmente versatili. Puoi incorporarli in una varietà di piatti, come ripieni, insalate, zuppe e molti altri.

Esistono molti tipi diversi di castagne e condividono qualità simili. I tipi più comuni includono la castagna americana, la castagna cinese, la castagna giapponese o coreana e la castagna europea.

Vale la pena notare che questi tipi di castagne non sono imparentati con la castagna d’acqua ( Eleocharis dulcis ), che è un tipo di verdura acquatica molto popolare nella cucina asiatica.

Non solo le castagne sono un piacere delizioso, soprattutto nel periodo natalizio, ma sono ricche di sostanze nutritive che sono state collegate a molti benefici per la salute. Questi includono una migliore salute del cuore, la salute dell’apparato digerente, il controllo della glicemia e altro ancora.

Ecco 9 intriganti benefici per la salute delle castagne.

Articolo correlato: Come congelare le castagne.

Le castagne sono ricche di sostanze nutritive

Nonostante le loro piccole dimensioni, le castagne sono ricche di una varietà di sostanze nutritive.

Una porzione di 10 noccioli (84 grammi) di caldarroste fornisce quanto segue:

  • Calorie: 206
  • Proteine: 2,7 grammi
  • Grasso: 1,9 grammi
  • Carboidrati: 44,5 grammi
  • Fibra: 4,3 grammi, 15% del Valore Giornaliero (DV)
  • Rame: 47% del DV
  • Manganese: 43% del DV
  • Vitamina B6: 25% del DV
  • Vitamina C: 24% del DV
  • Tiamina: 17% del DV
  • Folato: 15% del DV
  • Riboflavina: 11% del DV
  • Potassio: 11% del DV

Inoltre, le castagne sono una discreta fonte di molte altre vitamine e minerali, comprese le vitamine K, B5 e B3, oltre a fosforo e magnesio.

Rispetto alla maggior parte delle altre noci, le castagne contengono meno calorie perché sono a basso contenuto di grassi. Sono anche più ricchi di carboidrati rispetto alla maggior parte delle noci e contengono una buona quantità di fibre, fornendo il 15% del fabbisogno giornaliero in una porzione.

Riepilogo

Le castagne sono una buona fonte di molte vitamine e minerali, come rame, manganese, vitamina B6, vitamina C, tiamina, acido folico, riboflavina e potassio. Sono anche una buona fonte di fibre, con il 15% del fabbisogno giornaliero in 10 caldarroste.

Grande fonte di antiossidanti

Le castagne contengono un’ampia varietà di antiossidanti , importanti per la salute.

Questi antiossidanti includono:

  • vitamina C
  • acido gallico
  • acido ellagico
  • tannini
  • alcaloidi
  • vari polifenoli
  • luteina
  • zeaxantina

Gli ultimi due antiossidanti si accumulano nella retina dei tuoi occhi e li proteggono dai danni della luce blu.

Gli antiossidanti sono composti che aiutano a proteggere le cellule dai danni provocati da molecole instabili chiamate radicali liberi.

Alti livelli di radicali liberi possono causare uno stato chiamato stress ossidativo. Questi possono aumentare il rischio di malattie croniche, come malattie cardiache, diabete e tumori.

Inoltre, studi hanno dimostrato che vari antiossidanti presenti nelle castagne, come l’acido gallico ed ellagico, possono aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, ridurre la resistenza all’insulina e sopprimere la crescita e la diffusione dei tumori.

Riepilogo

Le castagne contengono una varietà di antiossidanti, come vitamina C, acido gallico, acido ellagico, tannini e altro. Questi antiossidanti aiutano a difendere le cellule dai danni dei radicali liberi, che sono legati a numerose malattie croniche.

Le castagne aiutano la salute del cuore

Le castagne sono una buona fonte di nutrienti che fanno bene al cuore.

Per cominciare, contengono antiossidanti, come l’acido gallico ed ellagico. Gli studi hanno scoperto che questi antiossidanti possono aiutare a proteggere il cuore dallo stress ossidativo, una condizione che può aumentare il rischio di ictus e malattie cardiache.

Le castagne sono anche una buona fonte di potassio, fornendo l’11% del fabbisogno giornaliero. Il potassio è importante per un cuore sano e aiuta a regolare la pressione sanguigna (10Fonte attendibile, 11Fonte attendibile).

Inoltre, gli studi hanno scoperto che il consumo di una dieta ricca di potassio può ridurre il rischio di malattie cardiache fino al 27%, con un rischio inferiore del 24% di ictus.

Riepilogo

Le castagne contengono acido gallico ed ellagico, che possono aiutare a proteggere le cellule del cuore dallo stress ossidativo. Sono anche una buona fonte di potassio, benefico per il cuore.

Le castagne sono ricche di fibre

Le castagne sono una buona fonte di fibre, che ha molti benefici per la salute.

Per prima cosa, la fibra aiuta ad aggiungere volume alle feci, il che le rende più facili da eliminare e può aiutarti a mantenerti regolare.

Inoltre, la fibra nella tua dieta raggiunge il tuo colon in gran parte non digerito, dove agisce come un prebiotico . Ciò significa che la fibra diventa una fonte di nutrimento per i batteri sani nel tuo intestino, che fermentano la fibra.

Quando i batteri intestinali fermentano la fibra, producono vari composti benefici, inclusi gli acidi grassi a catena corta.

Questi acidi grassi a catena corta offrono numerosi vantaggi. Gli studi hanno dimostrato che possono aiutare la salute dell’intestino, ridurre l’infiammazione e migliorare il controllo della glicemia.

Infine, poiché la fibra passa attraverso il tuo corpo in gran parte non digerita, non aggiunge calorie alla tua dieta. Invece, contribuisce a sensazioni di pienezza senza aggiungere calorie alla dieta, il che può aiutare con la gestione del peso.

Riepilogo

Le castagne sono ricche di fibre, che offrono diversi benefici per la salute. Aiuta la digestione, nutre i batteri intestinali benefici, aiuta nella produzione di acidi grassi a catena corta e può aiutare con la gestione del peso.

Le castagne migliorano la glicemia

Mantenere la glicemia a un livello sano è importante per la salute, ma è particolarmente importante se si soffre di prediabete o diabete.

Questo perché alti livelli di zucchero nel sangue prolungati possono aumentare il rischio di complicazioni di salute nei soggetti con diabete. Queste complicazioni includono danni ai vasi sanguigni e agli organi.

Le castagne hanno diverse proprietà intriganti che possono aiutare il controllo della glicemia.

Nonostante siano più ricchi di carboidrati rispetto alla maggior parte delle noci, le castagne sono una buona fonte di fibre che possono aiutare a prevenire i picchi di zucchero nel sangue.

Inoltre, gli studi hanno dimostrato che gli antiossidanti della castagna, come l’acido gallico ed ellagico, aiutano a gestire i livelli di zucchero nel sangue e possono migliorare la sensibilità all’insulina, rendendo le cellule più reattive all’insulina.

Tuttavia, le castagne sono ancora considerate una noce di carboidrati più alta. Mentre mangiare una quantità da piccola a moderata di castagne può offrire questi benefici, consumarne troppe frequentemente può contrastare questi benefici per la salute.

Riepilogo

Le castagne sono una buona fonte di fibre, che possono aiutare a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e prevenire i picchi. Inoltre, gli studi hanno dimostrato che gli antiossidanti della castagna possono aiutare ad aumentare la sensibilità all’insulina.

Le castagne fanno ingrassare?

Le castagne hanno diverse proprietà che possono favorire la perdita di peso.

L’elevata percentuale di fibre che contengono può aiutarti a rimanere sazio più a lungo. Questo perché la fibra può aiutare a rallentare il tempo necessario al cibo per svuotarsi dallo stomaco nell’intestino .

Inoltre, gli studi hanno dimostrato che un’elevata assunzione di fibre può aumentare la produzione di ormoni che aiutano a frenare l’appetito, come il peptide YY (PYY) e il peptide-1 simile al glucagone (GLP-1), sopprimendo l’ormone della fame grelina.

Inoltre, le castagne contengono meno calorie per grammo rispetto alla maggior parte delle altre noci. Questo perché sono a basso contenuto di grassi, che è il nutriente più calorico (27Fonte attendibile).

Se stai cercando di perdere peso, dovrai creare un deficit calorico per farlo. Mangiare castagne può aiutarti a farlo mentre ti aiuta anche a sentirti pieno.

È interessante notare che uno studio sugli animali ha scoperto che il consumo di castagne può aiutare a ridurre il colesterolo e il grasso della pancia.

Riepilogo

Le castagne sono ricche di fibre, che possono aiutarti a perdere peso rallentando la digestione del cibo e frenando l’appetito. Contengono anche meno calorie rispetto ad altre varietà di noci a causa del loro basso contenuto di grassi.

Le castagne posso ridurre le infiammazioni

L’infiammazione è un processo naturale che aiuta il corpo a guarire e a combattere le infezioni.

In alcune situazioni, l’infiammazione può persistere a un livello basso. Questo è noto come infiammazione cronica ed è legato a numerose condizioni croniche, come malattie cardiache, diabete e tumori.

Le castagne hanno proprietà che possono aiutare a ridurre l’infiammazione.

Gli antiossidanti che contengono, come la vitamina C, l’acido gallico, l’acido ellagico e vari polifenoli, possono aiutare a ridurre l’infiammazione. Neutralizzano i radicali liberi, che sono fattori chiave dell’infiammazione cronica.

Inoltre, studi in provetta e su animali hanno dimostrato che gli antiossidanti della castagna, come i tannini e i flavonoidi, possono aiutare a sopprimere i segnali infiammatori, come NF-κB e MAPK.

Riepilogo

Le castagne contengono vari antiossidanti che possono aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo causata dai danni dei radicali liberi.

Proprietà antitumorali

La ricerca di studi in provetta suggerisce che le castagne possono avere proprietà antitumorali.

In particolare, questi studi suggeriscono che gli antiossidanti presenti nelle castagne possono aiutare a sopprimere la crescita e la diffusione delle cellule cancerose e stimolare la morte delle cellule cancerose.

Studi in provetta hanno mostrato che gli estratti di castagne sopprimevano la crescita e la diffusione di vari tipi di cellule tumorali, come i tumori della prostata, della mammella e del colon.

Altri studi in provetta e studi sugli animali sugli antiossidanti della castagna, come l’acido ellagico, hanno scoperto che possono anche sopprimere la diffusione delle cellule tumorali e stimolare la morte delle cellule tumorali.

In particolare, l’acido ellagico prende di mira la via di segnalazione PI3K, che regola la crescita e la sopravvivenza cellulare.

Tuttavia, gli scienziati devono fare più ricerche sugli esseri umani e sugli animali per capire come i composti trovati nelle castagne possono influenzare le cellule tumorali negli esseri umani.

Riepilogo

Studi in provetta e su animali sugli antiossidanti della castagna, come l’acido ellagico, hanno dimostrato che possono sopprimere la crescita e la diffusione delle cellule tumorali. Tuttavia, sono necessari studi sull’uomo per indagare su questo potenziale effetto.

Facili da aggiungere alla tua dieta

Non solo le castagne sono salutari, ma sono anche deliziose e facili da aggiungere alla tua dieta. Hanno un sapore leggermente dolce e una consistenza morbida ma soda.

Sebbene tu possa mangiare le castagne crude, sono ricche di tannini, che possono causare problemi digestivi o altre complicazioni in individui sensibili ai tannini.

Sono facili da preparare. Puoi arrostirli in forno su una teglia per 20-30 minuti a 400 ° F (200 ° C). Assicurati di forare la pelle delle noci prima di arrostirle per evitare che esplodano nel forno.

In alternativa potete lessare le castagne in una pentola d’acqua. Portare la pentola a bollore e poi abbassare la fiamma per lasciar sobbollire per circa 30 minuti. Anche in questo caso, assicurati di forare preventivamente la pelle delle castagne.

Una volta cotte, le castagne si tolgono facilmente la pelle per poterle gustare come sfizioso spuntino. Sono anche incredibilmente versatili e puoi incorporarli in insalate, ripieni, zuppe e dessert, come crostate e torte.

Riepilogo

Le castagne sono deliziose, versatili e facili da aggiungere alla tua dieta. Sono facili da preparare arrostendo o facendo bollire, secondo le indicazioni sopra.

Valori nutrizionali castagne: Conclusioni

Le castagne sono una noce popolare che piace alle persone di tutto il mondo.

Sono una buona fonte di fibre, vitamina C, rame, vitamine del gruppo B, manganese e vari antiossidanti, che sono legati a numerosi benefici per la salute.

Le castagne e i loro nutrienti possono aiutare a migliorare la salute del cuore, il controllo della glicemia, la perdita di peso, l’infiammazione e la salute dell’apparato digerente e possono avere potenziali proprietà antitumorali.

Per non parlare, le castagne sono deliziose, versatili e facili da aggiungere alla tua dieta. Se vuoi provare le castagne, prova a arrostirle oa lessarle per gustarle come spuntino. Puoi anche incorporare le castagne cotte in piatti come insalate, zuppe, ripieni e dessert.

Articolo correlato: Come conservare le castagne.

Trovi anche: Castagne lesse.

Leave a comment