Come pulire la lavastoviglie

Come pulire la lavastoviglie

Ecco come mantenere efficiente la tua lavastoviglie e assicurarti che i piatti escano sempre lucidi e puliti. Impara a pulire correttamente la tua lavastoviglie per prevenire cattivi odori e problemi di lavaggio, evitando costose riparazioni.

Questa guida ti mostrerà come pulire la lavastoviglie nel modo migliore, con consigli su quando farlo e perché sia così importante. Non perdere altro tempo e scopri come prenderti cura della tua lavastoviglie per farla durare più a lungo.

1. Quanto spesso pulire una lavastoviglie

La pulizia regolare della lavastoviglie è importante per mantenerla efficiente e prevenire cattivi odori. Molti produttori consigliano di pulirla mensilmente, pulendo l’intero interno, la porta, la guarnizione e il filtro.

Tuttavia, se la usi solo occasionalmente, potresti non aver bisogno di pulirla così spesso. Se hai dubbi, comincia con una pulizia mensile e adatta il programma di pulizia in base alle tue esigenze.

Ricorda di non lasciarla andare senza una pulizia per più di sei mesi e di considerare di pulirla più frequentemente se la usi regolarmente.

2. Perché è importante pulire una lavastoviglie

Mantenere la lavastoviglie pulita è essenziale per la sua manutenzione preventiva. Se trascurata, i residui di grasso, sporcizia e calcare compromettono l’efficacia dell’unità nel tempo.

Una lavastoviglie sporca può generare odori sgradevoli e peggiorare le prestazioni, causando riparazioni costose e inutili. Segui questi consigli per pulire la tua lavastoviglie regolarmente e assicurati piatti lucidi e puliti ogni volta.

3. Pulizia delle parti della lavastoviglie

Una delle soluzioni più semplici per mantenere la tua lavastoviglie pulita è di iniziare con la pulizia delle parti rimovibili. Togli il portautensili e i cestelli dalla lavastoviglie e risciacquali o asciugali per rimuovere eventuali residui di cibo.

Se ci sono residui incrostati, puoi riempire il lavandino per metà con acqua tiepida e 2 tazze di aceto bianco, che è un detergente naturale e sicuro da usare in lavastoviglie fai-da-te.

Lascia in ammollo le parti rimovibili per 20 minuti, poi sciacquale e rimettile a posto. In questo modo, la tua lavastoviglie funzionerà meglio e i tuoi piatti saranno sempre puliti e lucenti.

4. Come pulire l’interno di una lavastoviglie

La lavastoviglie può accumulare sporco all’interno e causare odori sgradevoli, ma ci sono modi semplici per pulirla. Un modo è utilizzare aceto bianco: svuota la lavastoviglie e posiziona una ciotola lavabile in lavastoviglie con 1 tazza di aceto bianco sul cestello superiore.

Esegui il ciclo più caldo sulla lavastoviglie, poi apri la porta per farla asciugare all’aria. Puoi anche usare bicarbonato di sodio per pulire l’interno della lavastoviglie. Cospargi 1 tazza di bicarbonato di sodio sul pavimento della lavastoviglie vuota ed esegui un breve ciclo sull’impostazione più calda, poi lascia asciugare la lavastoviglie all’aria.

È importante non usare aceto e bicarbonato di sodio contemporaneamente. Inoltre, se la tua lavastoviglie non è in acciaio inossidabile e non contiene parti in acciaio inossidabile, puoi utilizzare la candeggina per una pulizia a fondo.

Versa 1 tazza di candeggina in una ciotola resistente alla candeggina e lavabile in lavastoviglie e posizionala sul cestello superiore della lavastoviglie. Esegui un ciclo completo, ma salta il ciclo di asciugatura. Tuttavia, non usare la candeggina in una lavastoviglie in acciaio inossidabile o in una lavastoviglie che contiene parti in acciaio inossidabile, poiché potrebbe danneggiarla.

Evita di utilizzare candeggina contemporaneamente a bicarbonato di sodio o aceto. Questi metodi di pulizia possono aiutare a mantenere la tua lavastoviglie pulita e priva di odori.

5. Come pulire lo sportello e la guarnizione della lavastoviglie

Per mantenere la lavastoviglie pulita e funzionante correttamente, è importante pulire regolarmente l’interno della porta. Per fare ciò, strofina delicatamente intorno alla guarnizione di gomma con un vecchio spazzolino morbido e una soluzione di 3 tazze di acqua calda mescolate con 1/2 tazza di aceto.

E’ importante notare che alcuni produttori potrebbero consigliare di pulire solo con acqua calda, quindi segui sempre le istruzioni fornite per la tua lavastoviglie.

Se la guarnizione sembra ancora sporca o mostra segni di muffa, controlla le indicazioni del produttore per vedere se puoi utilizzare un detergente multiuso o un altro prodotto per pulire la guarnizione senza danneggiarla.

Ricorda che una pulizia regolare della guarnizione della porta aiuta a prevenire la formazione di muffa e mantenere la tua lavastoviglie fresca e pulita.

6. Come pulire il filtro della lavastoviglie

Sebbene molti modelli di lavastoviglie recenti siano dotati di filtri autopulenti, se il tuo modello ha un filtro manuale, è importante pulirlo regolarmente. In generale, è consigliabile rimuovere e pulire il filtro una volta al mese o ogni volta che è necessario. Il manuale del proprietario conterrà maggiori informazioni su come pulire il filtro della tua lavastoviglie.

Ecco alcuni passaggi da seguire per pulire il filtro manualmente:

  1. Sblocca il filtro superiore della lavastoviglie ed estrailo con attenzione. Se il tuo modello ha anche un filtro inferiore, rimuovilo.
  2. Controlla la base del filtro all’interno della lavastoviglie per eventuali residui alimentari. Pulisci l’area con un panno in microfibra umido.
  3. Lavare il filtro a mano con acqua tiepida e sapone. Se ci sono particelle di cibo attaccate, usa una piccola spazzola a setole morbide per rimuoverle delicatamente.
  4. Sciacqua accuratamente i filtri sotto acqua corrente calda.
  5. Rimetti i filtri al loro posto. Se il filtro superiore ha un meccanismo di bloccaggio, assicurati di bloccarlo prima di far funzionare nuovamente la lavastoviglie.

Pulire il filtro regolarmente aiuterà a mantenere la tua lavastoviglie efficiente e a garantire risultati di lavaggio ottimali.

7. Come pulire lo scarico della lavastoviglie

La pulizia dello scarico della lavastoviglie è un importante passaggio mensile nel processo di pulizia profonda. Per iniziare, riscalda 1 tazza di aceto bianco nel microonde per 15-20 secondi, poi aggiungi 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Versa la miscela nello scarico sul fondo della lavastoviglie e lascia agire per 10-15 minuti. Nel frattempo, fai bollire l’acqua in un bollitore. Appena l’acqua bolle, versala lentamente nello scarico della lavastoviglie per eliminare eventuali detriti o ostruzioni.

È importante assicurarsi che lo smaltimento dei rifiuti sia pulito e funzioni correttamente, poiché gli zoccoli della lavastoviglie e i problemi di scarico possono spesso essere causati da uno smaltimento dei rifiuti intasato o sporco. Se riscontri questi problemi, prova a pulire anche lo smaltimento dei rifiuti seguendo le istruzioni del produttore.

8. Come pulire l’esterno della lavastoviglie

Non basta sapere come pulire l’interno della lavastoviglie, è altrettanto importante dedicare attenzione alla pulizia dell’esterno dell’apparecchio. Per farlo, utilizza un panno per la pulizia e acqua tiepida con sapone per detergere il pannello esterno. Asciuga con un vecchio asciugamano.

Se la tua lavastoviglie è in acciaio inossidabile, invece, è consigliabile utilizzare un detergente specifico per vetri o per acciaio inossidabile. In questo modo, potrai eliminare efficacemente le macchie e le impronte digitali dalla superficie esterna della lavastoviglie.

9. Come pulire una lavastoviglie maleodorante

Le lavastoviglie possono non pulire i piatti in modo efficiente e emettere cattivi odori. Questi odori possono derivare da residui di cibo bloccati nello scarico o nei getti degli spruzzatori. Scopri come pulire una lavastoviglie puzzolente e risolvere questo problema.

Inizia controllando i bracci degli spruzzatori e rimuovi eventuali blocchi con uno stuzzicadenti. Pulisci il fondo della lavastoviglie con un panno o una salvietta di carta per rimuovere eventuali detriti. Se l’odore persiste, ripeti la pulizia interna.

Per mantenere la tua lavastoviglie pulita e funzionante più a lungo, trova un metodo di pulizia regolare che funzioni per te. Inoltre, non dimenticare di pulire l’esterno della lavastoviglie con acqua tiepida, sapone e un panno morbido.

Se sei alla ricerca di prodotti per la pulizia, prova a utilizzare l’app The Home Depot per individuare i prodotti disponibili nel tuo negozio locale.

Articoli correlati:

Preferenze Privacy