Come pulire il tostapane

Come pulire il tostapane dentro e fuori

La pulizia del tostapane potrebbe non essere in cima alla tua lista di priorità. Tuttavia, non è così difficile come potresti pensare quando si tratta di come pulire un tostapane. Scopri come pulire facilmente l’interno e l’esterno di un tostapane.

Come pulire un tostapane

Quando si tratta di come pulire un tostapane, la risposta è piuttosto semplice. Hai solo bisogno di fare una soluzione detergente usando detersivo per piatti e acqua. Quindi, smontare il tostapane e lavarlo bene. Tuttavia, ci sono anche suggerimenti e trucchi per entrare nelle fessure. Prima di addentrarti troppo nel tuo progetto, è essenziale prendere le tue forniture.

Di cosa hai bisogno per pulire il tostapane

  • Detersivo per piatti sgrassante
  • Bicarbonato di sodio
  • aceto bianco
  • Spugna
  • Nuovo pennello o pennello da pasticceria
  • Strofinaccio o strofinaccio
  • Panno in microfibra
  • Spatola
  • Cucchiaio di legno

Come pulire l’interno di un tostapane

Quando si tratta di pulizia generale dell’interno del tostapane, è necessario fare attenzione e procedere per gradi.

  1. Scollega il tostapane. Prima di mettere qualsiasi cosa tranne il pane tostato in un tostapane, assicurati sempre che sia scollegato e raffreddato.
  2. Capovolgi il tostapane in modo che la parte superiore sia rivolta verso terra e scuoti le briciole. Questo è sempre meglio su un bidone della spazzatura o anche all’aperto.
  3. Riempi il lavandino d’acqua e aggiungi qualche goccia di detersivo per piatti.
  4. Estrarre delicatamente la teglia dal fondo del tostapane.
  5. Scuoti via le briciole rimanenti nella spazzatura e mettila in ammollo nell’acqua.
  6. Prendi un pennello o un pennello da cucina grande e piatto e pulito e spazzola via eventuali briciole o residui dall’interno. È meglio iniziare dall’alto e lavorare verso il basso.
  7. Utilizzare un panno per lavare il vassoio raccoglibriciole e lasciarlo asciugare.

Se non hai il vassoio per le briciole, non preoccuparti, dai al tostapane qualche scossa in più per eliminare tutte le briciole.

Come pulire il tostapane con del formaggio incastrato all’interno

Se hai qualcosa di strano, come il formaggio, all’interno del tuo tostapane, puoi gestirlo anche tu.

  1. Assicurati che il tostapane sia scollegato e raffreddato. Potresti anche dargli un po’ di tempo in più per solidificare le cose fondenti.
  2. Una volta che l’oggetto è solido, usa una spatola o un cucchiaio di legno per raschiare o staccare il cibo con cura. (La prevenzione è in genere la migliore medicina per queste situazioni).
  3. Dopo averlo tolto, usa uno spazzolino morbido e usato per rimuovere eventuali residui sulle barre.

Come pulire l’esterno di un tostapane

Un po’ di acqua e sapone all’esterno farà il lavoro per te per un tostapane leggermente sporco. Tuttavia, se hai trascurato il tuo tostapane per un po’ troppo a lungo e ha segni di dita inceppati o macchie marroni, avrai bisogno di un detergente più potente.

Come faccio a togliere le macchie marroni dal mio tostapane?

In genere è un metodo di pulizia in due parti quando si tratta di macchie marroni o persino pasticci appiccicosi all’esterno del tostapane.

  1. Inumidisci un panno con acqua saponata e risciacqua.
  2. Pulisci l’esterno del tostapane.
  3. Lascia riposare per circa 5 minuti.
  4. Usa un panno umido per rimuovere il sapone.
  5. Per eventuali macchie rimaste, immergi uno spazzolino da denti nel bicarbonato di sodio.
  6. Strofina le macchie fino a quando non sono sparite.
  7. Pulisci con un panno umido pulito.
  8. Utilizzare il panno in microfibra per asciugare.
  9. Riposizionare il vassoio per le briciole secche.

Quando pulisci l’esterno del tostapane, non dimenticare le manopole. Le tesi potrebbero aver bisogno di un po’ di amore in più.

Come pulire il tostapane cromato

Quando si tratta di pulire un tostapane cromato o in acciaio inossidabile , l’aceto bianco sarà il tuo migliore amico. È perfetto per rimuovere macchie e pasticci appiccicosi all’esterno.

  1. Bagnare un panno con una miscela 1:1 di aceto e acqua.
  2. Pulisci l’intero tostapane, prestando particolare attenzione a eventuali macchie.
  3. Lascia riposare per alcuni minuti e le macchie dovrebbero asciugarsi subito.
  4. Lucidalo con il panno in microfibra.

Quanto spesso dovresti pulire un tostapane?

La frequenza con cui pulisci il tuo tostapane dipenderà dall’uso. Se hai una famiglia numerosa che usa il tostapane ogni giorno, ti consigliamo di pulirlo almeno una volta alla settimana, se non di più. Tuttavia, se non lo usi spesso, puliscilo ogni poche settimane o un mese per assicurarti che sia in perfetta forma quando sei pronto per quel delizioso brindisi.

Come pulire un nuovo tostapane prima dell’uso

Quando acquisti un nuovo tostapane, è sempre una buona idea pulirlo prima di metterci il cibo che vorrai inserire nel tuo corpo. Pulire un tostapane nuovo non è così intenso come uno usato.

  1. Usa un po’ di acqua tiepida e detersivo per piatti su un panno.
  2. Pulisci l’intero tostapane.
  3. Controlla l’interno per eventuali residui o particelle sciolte, scuotili o usa il pennello per rimuoverli con attenzione.
  4. Lucidalo con un panno in microfibra e collegalo.

Come pulire un tostapane nel modo giusto

Quando si tratta di pulire la tua cucina, il tuo tostapane è spesso un elettrodomestico da cucina che trascuri. Assicurati di mantenerlo tostando il pane e in ottima forma attraverso una pulizia delicata. Puoi anche aggiungerlo alla tua normale routine di pulizia.

Articolo correlato: Come pulire il microonde.