Come essiccare le melanzane

Come essiccare le melanzane una guida illustrata

Le melanzane appartengono alla famiglia delle piante della belladonna, insieme a patate, pomodori e peperoni. Come i pomodori, le melanzane pendono da una vite che cresce ad un’altezza di diversi piedi. La polpa color crema spugnosa della verdura è costellata di piccoli semi commestibili e racchiusa da una buccia lucida di un viola intenso.

Oltre alla classica varietà di melanzane viola, la verdura è disponibile anche in altri colori come verde giada, lavanda, giallo e arancione. Inoltre è disponibile in una varietà di dimensioni e forme, la più popolare delle quali è la variante di uovo grande a forma di pera.

A causa del suo sapore amaro, le melanzane sono state per secoli più conosciute come piante da giardino decorative che come cibo. Tuttavia, da allora è diventato popolare come alimento base quando la versione selvaggia del sud-est asiatico si è diffusa nel mondo.

Se si dispone di una scorta abbondante di melanzane, è meglio disidratare per farle conservare a lungo, così da averne un po’ a disposizione ogni volta che ne avrete bisogno.

Come essiccare le melanzane nel disidratatore alimentare

Scegliete le melanzane fresche e sode perché si conserveranno meglio di quelle rugose o deteriorate.

  • Tagliate le melanzane a pezzi da 1 pollice. Assicurati di non aspettare troppo a lungo poiché la carne scolorirà rapidamente.
  • Sbollentare le melanzane a vapore per circa 3 minuti o farle bollire per 1 minuto per aiutare la verdura a mantenere il suo colore una volta disidratata. Mettere le fette di melanzane in acqua fredda per non farle cuocere.
    Allineare le fette di verdura nella teglia dell’essiccatore, lasciando un po’ di respiro tra i pezzi.
  • Impostare la temperatura del disidratatore a circa 140F.
    Asciugare per alcune ore o fino a completa asciugatura. Controllare la secchezza ogni ora.
    Una volta completamente asciutti, fateli raffreddare e conservate le melanzane essiccate in contenitori ermetici.

Come essiccare le melanzane al sole

Scegliete le melanzane fresche e sode perché si conserveranno meglio di quelle rugose o deteriorate.

  • Tagliate le melanzane a pezzi da 1 pollice. Assicurati di non aspettare troppo a lungo poiché la carne scolorirà rapidamente.
  • Sbollentare le melanzane a vapore per circa 3 minuti o farle bollire per 1 minuto per aiutare la verdura a mantenere il suo colore una volta disidratata. Mettere le fette di melanzane in acqua fredda per non farle cuocere.
  • Foderate i pezzi su un foglio di carta da forno, facendo attenzione che non si tocchino.
  • Lascia i fogli di carta da forno al sole (potrebbero essere in veranda, balcone o tavolo da giardino). Assicurati di tenere le verdure al sicuro dagli animali e dal vento.
  • Controllare quotidianamente la consistenza e la secchezza desiderate. Li vuoi completamente asciutti. Potrebbero volerci almeno 2 giorni per far asciugare completamente le melanzane.

Una volta completamente asciutte, conservate le melanzane essiccate in contenitori ermetici.

Asciugare le melanzane in forno

Ripetere i passaggi da 1 a 5 del metodo discusso in precedenza.

  • Foderate le fette di melanzana in una teglia, lasciando un po’ di respiro tra le fette.
  • Impostare la temperatura del forno su 122F .
  • Lasciare disidratare per 6-8 ore , controllando la secchezza ogni ora dopo la 4a ora. Puoi lasciare la porta del forno leggermente aperta per una migliore circolazione dell’aria.
  • A cottura ultimata togliete le verdure dal forno e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Conservate le melanzane secche in contenitori ermetici.

Conservazione delle melanzane essiccate

Una corretta conservazione ti consentirà di conservare le tue melanzane essiccate per tutto l’anno, anche senza refrigerarle o congelarle.

  • Metti le melanzane secche in contenitori ermetici e sigillati o barattoli di vetro. I vasetti sono in genere preferiti per conservare le verdure secche rispetto ai sacchetti di plastica. Per uno, se la borsa ha anche una perdita di spillo, o se non la chiudi completamente, il cibo si deteriorerà a un ritmo costante.
  • Conserva i contenitori in un luogo pulito, fresco e buio. Evitare di posizionare i contenitori alla luce diretta del sole o vicino a una fonte di calore.
  • Potete congelare le melanzane essiccate.

Benefici delle Melanzane Secche

  1. Le melanzane essiccate sono una generosa fonte di minerali e vitamine
    Le melanzane contengono vitamine C, K e B6, oltre a niacina, tiamina, manganese, magnesio, rame, fosforo, fibre, potassio e acido folico, tra gli altri.
  2. Le melanzane aiutano la digestione
    La fibra è importante per mantenere una dieta equilibrata, che aiuta a migliorare la salute gastrointestinale.
  3. Le melanzane secche aiutano a promuovere la salute del cuore
    Il contenuto di fibre delle melanzane non solo aiuta la corretta digestione. È anche un bene per il cuore in quanto riduce il colesterolo nel corpo.
  4. Può aiutare a prevenire il cancro
    La verdura contiene manganese, un antiossidante naturale. Gli antiossidanti sono la migliore difesa del corpo contro malattie gravi come il cancro.
  5. Le melanzane aiutano a migliorare la salute delle ossa
    La verdura non è solo bella da vedere. I suoi composti naturali sono legati a ossa più forti, ridotta osteoporosi e aumento della densità ossea.
  6. Può aiutare a prevenire l’anemia
    La mancanza di ferro nel corpo può causare anemia. Le melanzane sono ricche fonti di ferro che possono aiutare a combattere l’anemia.
  7. Le melanzane secche aiutano a migliorare la funzione cerebrale

Le melanzane contengono fitonutrienti, sostanze chimiche naturali che sono state collegate al miglioramento della salute mentale. Ciò si ottiene attraverso un migliore flusso sanguigno nel corpo e nel cervello.

Preparare le Melanzane Secche per la Cucina

Quando hai bisogno di usare le tue melanzane essiccate, reidratane solo alcune. Fai bollire una tazza di acqua bollente (o quanto basta per coprire le verdure che stai reidratando), quindi versaci sopra le verdure essiccate. Lasciare da parte per almeno 30-45 minuti per consentire alle verdure di reidratarsi bene. Assicurati di reidratare solo ciò di cui hai bisogno.

Nota che le melanzane essiccate non assorbiranno tutta l’acqua che avevano originariamente quando erano fresche, ma si reidrateranno abbastanza da poter essere utilizzate in modo soddisfacente nelle tue ricette.

Le melanzane scoloriscono e si deteriorano rapidamente quando sono fresche. Uno dei modi migliori per preservare la durata di conservazione del tuo stock di melanzane in eccesso è disidratarle. In questo modo, avrai una scorta pronta di verdure in qualsiasi momento dell’anno!

Articolo correlato: Come essiccare le castagne.