Come essiccare le melanzane

Come essiccare le melanzane

È strano come questo ortaggio dal sapore amaro conferisca un gusto delizioso a ogni piatto in cui viene utilizzato come ingrediente. Nella famosa ratatouille, in uno spuntino con salsa di pomodoro, alla griglia o ripiena, la melanzana è tenera e gustosa in combinazione con altri ortaggi estivi fondamentali.

Ne diventiamo così dipendenti che l’idea di aggiungerli ai pasti invernali è allettante. Come essiccare le melanzane per poterle gustare fino al nuovo raccolto? Non abbiamo segreti per voi!

Come essiccare le melanzane nel disidratatore alimentare

Scegliete le melanzane fresche e sode perché si conserveranno meglio di quelle rugose o deteriorate.

  • Tagliate le melanzane a pezzi da 2 cm. Assicurati di non aspettare troppo a lungo poiché la carne scolorirà rapidamente.
  • Sbollentare le melanzane a vapore per circa 3 minuti o farle bollire per 1 minuto per aiutare la verdura a mantenere il suo colore una volta disidratata. Mettere le fette di melanzane in acqua fredda per non farle cuocere.
    Allineare le fette di verdura nella teglia dell’essiccatore, lasciando un po’ di respiro tra i pezzi.
  • Impostare la temperatura del disidratatore a circa 140F.
    Asciugare per alcune ore o fino a completa asciugatura. Controllare la secchezza ogni ora.
    Una volta completamente asciutti, fateli raffreddare e conservate le melanzane essiccate in contenitori ermetici.

Come essiccare le melanzane al sole

Scegliete le melanzane fresche e sode perché si conserveranno meglio di quelle rugose o deteriorate.

  • Tagliate le melanzane a pezzi da 1 pollice. Assicurati di non aspettare troppo a lungo poiché la carne scolorirà rapidamente.
  • Sbollentare le melanzane a vapore per circa 3 minuti o farle bollire per 1 minuto per aiutare la verdura a mantenere il suo colore una volta disidratata. Mettere le fette di melanzane in acqua fredda per non farle cuocere.
  • Foderate i pezzi su un foglio di carta da forno, facendo attenzione che non si tocchino.
  • Lascia i fogli di carta da forno al sole (potrebbero essere in veranda, balcone o tavolo da giardino). Assicurati di tenere le verdure al sicuro dagli animali e dal vento.
  • Controllare quotidianamente la consistenza e la secchezza desiderate. Li vuoi completamente asciutti. Potrebbero volerci almeno 2 giorni per far asciugare completamente le melanzane.

Una volta completamente asciutte, conservate le melanzane essiccate in contenitori ermetici.

Asciugare le melanzane in forno

Ripetere i passaggi da 1 a 5 del metodo discusso in precedenza.

  • Foderate le fette di melanzana in una teglia, lasciando un po’ di respiro tra le fette.
  • Impostare la temperatura del forno su 122F .
  • Lasciare disidratare per 6-8 ore , controllando la secchezza ogni ora dopo la 4a ora. Puoi lasciare la porta del forno leggermente aperta per una migliore circolazione dell’aria.
  • A cottura ultimata togliete le verdure dal forno e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Conservate le melanzane secche in contenitori ermetici.

Conservazione delle melanzane essiccate

Una corretta conservazione ti consentirà di conservare le tue melanzane essiccate per tutto l’anno, anche senza refrigerarle o congelarle.

  • Metti le melanzane secche in contenitori ermetici e sigillati o barattoli di vetro. I vasetti sono in genere preferiti per conservare le verdure secche rispetto ai sacchetti di plastica. Per uno, se la borsa ha anche una perdita di spillo, o se non la chiudi completamente, il cibo si deteriorerà a un ritmo costante.
  • Conserva i contenitori in un luogo pulito, fresco e buio. Evitare di posizionare i contenitori alla luce diretta del sole o vicino a una fonte di calore.
  • Potete congelare le melanzane essiccate.

Per quanto tempo si conservano le melanzane essiccate

Se conservate correttamente, si mantengono a lungo. La tecnica dell’essiccazione, che consiste nel rimuovere gran parte dell’acqua dall’alimento, ha proprio lo scopo di prolungarne la durata. Un modo per prolungare ulteriormente la conservazione è mettere le melanzane essiccate sott’olio, che isola completamente l’alimento dall’aria.

In questo modo si possono conservare per 6-8 mesi. Anche congelare le melanzane essiccate le mantiene a lungo. In freezer durano fino ad un anno senza perdere le proprietà. L’importante è conservare le al riparo dall’umidità, che ne causerebbe l’ammuffimento, e dagli sbalzi termici. Così si potranno gustare a lungo.

Letture correlate:

Preferenze Privacy