Come essiccare il basilico

Come essiccare le foglie di basilico fresco

L’estate è quando il basilico è di stagione e forse hai molto più basilico di quello che puoi mangiare. Innanzitutto, è un grande problema da avere! Esistono molti modi per conservare il basilico in modo da poterlo utilizzare durante tutto l’anno. In questo post, ho voluto condividere due modi per essiccare le foglie di basilico!

Perché il basilico secco?

Prolunga la vita di questa bellissima erba estiva. C’è molta confusione su come e quando usare la forma fresca rispetto alla forma secca . In genere, la versione essiccata è più concentrata nel suo sapore, ma non è esattamente lo stesso sapore della forma fresca.

Quindi, se stai cercando di preservare il sapore più vicino alla forma fresca, essiccare il basilico non è la strada da percorrere. Invece, ti consiglio queste tre opzioni:

  • Preparare e congelare il pesto. Durante tutto l’anno, adoro avere il pesto di basilico nel congelatore, sia come pesto tradizionale alla genovese, sia come varietà più non tradizionali, come il pesto di broccoli.
  • Congelare le foglie di basilico fresco. In realtà è semplicissimo congelare le foglie di basilico fresco e poi mantenerle nella forma più fresca.
  • Congela il basilico come bombe alle erbe. Ciò richiede un po’ più di riflessione su come tritare il basilico, ma è un modo fantastico per prevenire lo spreco di cibo e conservare il basilico in un modo più comodo da usare!

Detto questo, probabilmente sei qui perché stai cercando di essiccare il basilico in modo da avere un brodo a portata di mano. Assicurati di leggere fino alla fine per raccogliere suggerimenti su come massimizzare il sapore perché la versione fatta in casa è ancora molto meglio di quella acquistata in negozio!

Ingredienti e note

Avrai bisogno di un mazzo di foglie di basilico e un forno a microonde, un forno normale o un forno disidratatore. Tratterò i metodi del microonde e del forno in questo post.

Consigli per la raccolta del basilico

  • Raccogli il basilico poco prima di asciugarlo. Questo assicura che le foglie rimangano fresche e non si avvizziscano su se stesse.
  • Rimuovere i gambi dalle foglie di basilico – ho appena staccato la foglia.
  • Sciacquare il basilico con acqua fredda, ma assicurarsi di rimuovere l’acqua in eccesso. Di solito li asciugo tamponando con un asciugamano pulito. L’eventuale umidità rimasta cuocerà il tuo basilico, invece di asciugarlo. Non quello che stiamo cercando!

Come essiccare il basilico in forno

  • Preriscalda il forno all’impostazione più bassa possibile (nel mio forno è 175°F ma cerca di mantenerlo sotto i 180°F) – se l’impostazione più bassa del forno è più alta, lascia lo sportello del forno leggermente aperto per mantenere la temperatura bassa.
  • Stendete le foglie di basilico in un unico strato uniforme sulla vostra teglia, facendo attenzione che non si sovrappongano. Questo limita il flusso d’aria, quindi assicurati che sia tutto in un unico strato.
  • Ho dovuto essiccare il mio basilico a 175°F per circa 2,5 ore affinché fosse completamente asciutto e friabile. Questo dipende totalmente dalla potenza del tuo forno però. Consiglio di iniziare a controllare tra un’ora e 15 minuti dopo per assicurarsi che non bruci.

Al termine, dovrebbe sembrare croccante (come le foglie autunnali). Il colore cambierà da un verde brillante a uno scuro, cactus o verde oliva.

Con entrambi questi metodi, una volta che le foglie sono asciutte, consiglio di conservarle come foglie intere. Quindi, puoi usare un robot da cucina, o un mortaio e un pestello, per macinarli nella polvere friabile. Assicurati che lo strumento che stai utilizzando sia completamente asciutto in modo da non aggiungere umidità!

Come essiccare il basilico al microonde

Avrai voglia di asciugare il basilico usando raffiche brevi e veloci.

  • Metti un asciugamano su un piatto per microonde, quindi posiziona le foglie sulla lima dell’asciugamano e poi un altro asciugamano sopra.
  • Microonde in raffiche di 3×30 secondi. Le foglie di basilico dovrebbero avvizzire. Continuerà ad asciugarsi anche a temperatura ambiente in seguito.
  • Non ci sono due microonde uguali, quindi controlla ogni 30 secondi di raffica e, se non è completamente asciutta alla fine dei 90 secondi, puoi eseguire un paio di raffiche di 10 secondi finché non è asciutta.

Nota: sebbene questo sia un metodo semplice, ho scoperto che il sapore del basilico è molto inferiore rispetto a quando si asciuga il basilico in forno o all’aria. Tuttavia è il più veloce, quindi ci sono sicuramente dei compromessi qui!

Qual’è il modo migliore per essiccare il basilico

Sebbene l’essiccazione al microonde sia la più veloce, tende a far svanire il basilico con più sapore rispetto agli altri metodi. E durante l’asciugatura con un disidratatore o l’asciugatura all’aria, entrambi mantengono il miglior sapore, impiegano un’eternità! Quindi, ho scoperto che il mezzo migliore e felice è cuocere il basilico secco. La migliore conservazione del sapore in un paio d’ore.

Come conservare il basilico essiccato

Di solito conservo la maggior parte del mio basilico essiccato come foglie intere, in un contenitore trasparente etichettato con la data sopra. Tengo anche a portata di mano un contenitore più piccolo di basilico tritato e tendo a riempirlo ogni due settimane. Questo ti assicura di ottenere il massimo sapore dal basilico!

Articolo correlato: Come essiccare il sedano.