Come conservare il prezzemolo

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Come conservare il prezzemolo: 3 modi per mantenerlo fresco

Se sei un amante del prezzemolo come me, ecco tre semplici metodi su come conservare il prezzemolo al meglio, in modo da poterlo utilizzare fino all’ultimo rametto.

Metodo n. 1: conservare in frigorifero con carta assorbente

Per prima cosa, sciacqua il prezzemolo in uno scolapasta per rimuovere lo sporco o la sabbia. Quindi tamponare le erbe aromatiche con un pò di carta assorbente, il metodo usato è come quello per preservare il basilico. Non buttare via i tovaglioli di carta! Piuttosto, avvolgere le erbe senza stringere nella carta assorbente inumidita e metterle in un sacchetto richiudibile. Chiudi la busta e mettila in frigorifero. Questo metodo, che consente alle erbe di trattenere molta umidità, manterrà il prezzemolo fresco e privo di avvizzimento per 3-5 giorni.

Metodo 2: congelare il prezzemolo nel freeze

Se devi conservare il prezzemolo per più di 3-5 giorni, congelarlo è la soluzione migliore. Per prima cosa, sciacqua il prezzemolo in uno scolapasta per rimuovere lo sporco o la terra. Quindi tamponare le erbe con della carta assorbente o asciugarle in una centrifuga per insalata. Posiziona il tuo mazzo di prezzemolo lavato e asciugato in un sacchetto di plastica per congelatore, quindi arrotolalo in una forma a sigaro stretto, assicurandoti di spingere l’aria fuori dalla parte superiore del sacchetto mentre rotoli. Ciò garantirà che il prezzemolo rimanga fresco e privo di bruciature da congelamento. Quando sei pronto per usarlo, usa semplicemente delle forbici da cucina per tagliare la quantità di prezzemolo che vuoi dal tuo “sigaro” e aggiungilo direttamente a quello che stai cucinando!

Metodo 3: fai dei cubetti di prezzemolo aggiungendo olio d'oliva

L’altro modo in cui puoi congelare il prezzemolo è preparare cubetti congelati di olio aromatizzato alle erbe, che rende un incredibile potenziatore istantaneo di sapore per le tue zuppe o stufati preferiti quando mescoli in un cubo o due. Per prima cosa, sciacqua il prezzemolo in uno scolapasta per rimuovere lo sporco o la sabbia. Quindi, tampona le erbe con della carta assorbente o asciugale in una centrifuga per insalata.

Adesso è il momento di tritare il prezzemolo. Puoi farlo semplicemente su un tagliere con un coltello da chef se stai congelando una quantità non troppo grande. Se hai una grande quantità di prezzemolo, puoi riporlo nel robot da cucina e frullare per tritarlo finemente. Se stai usando il robot da cucina, aggiungi 2 cucchiai di olio vegetale o olio d’oliva dal sapore neutro: l’olio aiuterà a preservare il sapore delle erbe mentre si congelano e l’olio congelato si scioglie più velocemente dell’acqua normale. Dopo aver preparato la miscela di purea di erbe, puoi congelarla in due modi:

Per il metodo con vassoio per cubetti di ghiaccio, distribuire cucchiaiate di prezzemolo tritato e premerle nelle teglie, guarnendo ogni “cubetto” con un sottile strato di olio se non hai già aggiunto olio alle erbe nel robot da cucina. Una volta che i cubetti sono congelati, trasferiscili in un sacchetto per congelatore per conservarli a lungo.

Per il metodo del sacchetto del congelatore, posizionare la grande quantità di erbe tritate finemente in un sacchetto del congelatore, aggiungendo 2 cucchiai di olio se non li avete già aggiunti nel robot da cucina. Sigilla il sacchetto quasi completamente e premi le erbe in uno strato uniforme e piatto, assicurandoti di rimuovere l’aria in eccesso.

Ora che sei più consapevole di come conservare il prezzemolo, puoi preparare tonnellate e tonnellate di ricette con il prezzemolo.

Come Pulire e Conservare il Prezzemolo

Se hai ancora dei dubbi su come preservare il prezzemolo più a lungo possibile, vi rimando a un video creato da MypersonaltrainerTV. Il video è visibile nel loro canale YouTube, e in questa pagina abbiamo estrapolato il video di nostro interesse.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Come conservare il pompelmo correttamente Contenuti dell’articolo Acquista pompelmi sfusi quando sono di stagione e gustali tutto l’anno. Scopri come conservare il pompelmo da utilizzare subito, tra pochi giorni e tra qualche mese. Come conservare il pompelmo Il pompelmo…
Prugne fresche o secche possono essere consumate tutto l’anno. Ricche di sali minerali e nutrienti, è un efficace aiuto contro la fatica e l’osteoporosi. Per questi motivi, è importante sapere come conservare le prugne correttamente….
Come conservare i fagioli secchi in casa Se stai leggendo questa pagina, immagino che tu sia alla ricerca d’informazione su come conservare i fagioli secchi, bene, cercherò di aiutarti in questa semplice procedura. I fagioli sono economici, gustosi, sani…
Prendi pezzi di mango maturo senza pelle / fette di mango crudo, disponili su un piatto / vassoio, ogni pezzo non deve toccare l’altro cubo. I pezzi non devono toccarsi in modo che si congelino singolarmente . Conservare in…
Come conservare i funghi freschi correttamente Come conservare i funghi freschi in casa? Semplice: Metti i funghi interi e non lavati in un sacchetto di carta marrone e piega la parte superiore del sacchetto, come avviene per la conservazione…
Di cosa hai bisogno per coltivare un albero di meme Contenuti dell’articolo Devo ammettere che quando qualcuno dice: “Immagina un albero”, immagino un melo, e quando dice “Pensa a un frutto”, la mia mente salta subito alle mele. Ha…

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento