Come congelare i peperoni arrostiti

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Come congelare i peperoni arrostiti correttamente

Contenuti dell'articolo

Puoi regalarne un po’, ma realisticamente, vuoi tenerne il maggior numero possibile in modo da poterli godere durante tutto l’anno. Le opzioni abbondano, ma il congelamento è popolare.

Tuttavia, una volta tolti dal congelatore, la polpa è in genere più morbida e non è ottima per arrostire. Perché non arrostirli prima di congelarli? Sì, è un’ottima opzione per coloro che amano il sapore dei peperoncini arrostiti.

Questo metodo funziona con qualsiasi tipo di peperoncino, anche se i peperoni con la polpa più sottile saranno più difficili da sbucciare. Va bene. Basta congelarli con la loro pelle. Il processo di tostatura è piuttosto semplice.

Congelare i peperoni arrostiti

Per prima cosa, decidi come vuoi arrostirli.

Puoi arrostirli a fuoco vivo, girandoli spesso fino a quando le bucce non si carbonizzano e anneriscono. Puoi grigliarli, oppure puoi cuocerli o arrostirli. Ecco, ho deciso di cuocerli al forno.

Tagliate i peperoni a metà nel senso della lunghezza. Rimuovere i gambi. Adagiateli su una teglia da forno, con la pelle rivolta verso l’alto e ungeteli leggermente di olio.

Impostare il forno a 350 gradi F e cuocere per circa 20-25 minuti. Alzate un po’ la temperatura per ridurre il tempo di cottura, oppure grigliateli per ridurli ancora di più.

Quello che vuoi è carbonizzare le bucce, non bruciare la polpa del pepe. La cottura al forno probabilmente ti darà l’arrosto più uniforme, anche se mi piace il metodo a fiamma libera. Quando saranno ben cotti, toglieteli dal forno.

Vedi come sono carbonizzate le pelli? Lasciarli raffreddare leggermente.

Ora puoi coprirli con salviette di carta o spostarli in un sacchetto di plastica o di carta. Sigillalo. Ciò consentirà al calore di cuocere a vapore i peperoni, allentando la pelle, rendendoli più facili da staccare. Lasciali cuocere a vapore per circa 15-20 minuti circa.

Togliete poi le pelli e le interiora, se non l’avete già fatto.

Affettare i peperoni arrostiti e metterli in sacchetti sigillabili, in questo modo.

Rimuovere il più possibile e sigillare. Mettili nel congelatore. Si manterranno così fino a un anno.

Mentre ti godi i tuoi peperoni freschi dal giardino, questi splendidi peperoncini arrostiti ti aspetteranno in inverno.

Sono perfetti per tanti piatti – zuppe, stufati, salse, pasti in una pentola – ogni sorta di bontà.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Il modo migliore per conservare l’olio d’oliva L’olio d’oliva è un alimento base che usiamo quotidianamente e, indipendentemente dal fatto che tu abbia un normale olio di oliva acquistato al supermercato o una bottiglia di olio di oliva del…
4 modi per conservare il rosmarino fresco Se sei uno dei fortunati che vive in un clima caldo, conservare il rosmarino non rappresenta un problema,  poiché il rosmarino è sempreverde nelle zone di coltivazione più calde. Se vivi in…
Le qualità di un vero parmigiano – sapore ricco e rotondo e capacità di sciogliersi con il calore e diventare inseparabili dagli ingredienti a cui è…
Come conservare l’ananas e mantenerlo fresco Contenuti dell’articolo Gli ananas sono davvero il dono degli dei del paradiso tropicale, come il mango, il cocco e l’avocado, occorre fare molta attenzione per la loro conservazione, se vuoi capire come mantenere…
Come conservare le mele per conservare quel sapore appena raccolto Niente è paragonabile alla croccantezza e al sapore di una mela appena raccolta. Sfortunatamente, lasciate su un piano di lavoro o in una fruttiera, le mele inizieranno a perdere…
Come congelare le lenticchie crude e cotte Contenuti dell’articolo Se conservi le lenticchie crude in un luogo fresco e asciutto, come la dispensa, si conservano fino a un anno. Questo è carino ma non molto utile in una notte…

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento