Come conservare la papaya

Come conservare la papaia (6 semplici modi)

Conosciuta anche come Pawpaw, la papaya esiste da secoli. Il frutto giallo è originario del Messico e dell’America centrale. Tuttavia, è coltivato nelle regioni tropicali di tutto il mondo. Gli alberi di papaya amano la luce solare diretta e l’umidità e richiedono un terreno ben drenato per produrre i frutti baciati dal sole.

Sapevi che Cristoforo Colombo chiamava la papaia il “frutto degli angeli”? Non è difficile capire perché! Il frutto non è solo delizioso, ma anche altamente nutriente. È ricco di vitamine tra cui vitamina C, B e A. Ha anche tracce di potassio e calcio e agisce come una ricca fonte di flavonoidi, acido folico, rame, magnesio, fibre e acidi pantotenici.

Non sorprende che insieme questi nutrienti possano fare miracoli per il tuo corpo. Senza dubbio, è un trattamento salutare! Prima di approfondire come conservare la papaia, diamo una rapida occhiata ai benefici per la salute derivanti dall’inclusione di questo frutto sano nella tua dieta quotidiana.

come conservare la papaya 1
Albero di papaya

Benefici per la salute della papaya   

Se pensi che la papaya sia tutta una questione di gusto, ti aspetta una sorpresa. La papaya può svolgere un ruolo importante nel mantenere il corpo in forma e in salute. Dal cuore al tratto digestivo, la papaya si prende cura di tutto. Scorri verso il basso per leggere alcuni dei migliori benefici per la salute di sgranocchiare questo frutto divino.

Protezione contro le malattie cardiache 

Essendo una potente fonte di antiossidanti come la vitamina A e C, la papaya può aiutare a prevenire l’aterosclerosi e le malattie cardiache diabetiche. Quindi, come funziona? Ebbene, i nutrienti presenti nella papaia prevengono l’ossidazione del colesterolo.

È importante notare che il colesterolo provoca la placca, che può portare ad attacchi di cuore e arterie ostruite, solo quando è ossidato. Inoltre, la papaya è ricca di fibre che aiutano ad abbassare il colesterolo! Questo rende la papaya il frutto perfetto per il tuo cuore poiché non solo promuove la salute cardiovascolare ma soddisfa anche le tue voglie di dolce!

Salute dell’apparato digerente

La papaia può aiutare a promuovere la salute dell’apparato digerente. Infatti, è stato utilizzato per secoli nelle antiche pratiche medicinali come rimedio per la stitichezza, il gonfiore e il trattamento dei sintomi dell’IBS.

Effetti antinfiammatori

L’infiammazione può presentare una serie di problemi, soprattutto per le persone che soffrono di malattie come l’asma e l’artrite reumatoide. Fortunatamente, è possibile tenere sotto controllo l’infiammazione semplicemente gustando una deliziosa sorpresa: la papaya!

Il frutto possiede proprietà antinfiammatorie perché contiene più enzimi che digeriscono le proteine. Inoltre, la vitamina C e il beta-carotene, entrambi presenti nella papaia, sono ottimi agenti antinfiammatori.

Potrebbe interessarti: Come conservare l’ananas.

Sistema immunitario potenziato

Soffri spesso di influenza, raffreddore o infezioni? Papaya potrebbe essere in grado di aiutarti! Aggiungere la papaia alla tua dieta è un ottimo modo per rafforzare il tuo sistema immunitario al fine di rendere il tuo corpo forte e sano.

Dopo aver dato un’occhiata a questi benefici unici, nessuno può negare che la papaya sia un’aggiunta eccellente alla tua dieta quotidiana. Tuttavia, come la maggior parte degli altri frutti, la papaya è piuttosto delicata. Una volta maturo, marcisce abbastanza rapidamente.

Ciò rende importante sapere tutto su quanto tempo possono durare le papaie, come acquistarle al meglio e come conservarle correttamente. Scorri verso il basso per leggere proprio questo!

come conservare la papaya 2

Selezione di papaya

Per raccogliere il frutto migliore, è importante sapere che aspetto ha. Tieni presente che mentre la papaya può pesare fino a 9 kg, la varietà di una papaia media disponibile sul mercato è lunga circa 15-20 cm e non pesa più di 500-600 grammi.

Papaya quasi matura

Quando sei fuori per acquistare i tuoi frutti preferiti, cerca le papaie che sono per lo più gialle con solo un pizzico di verde. A questo punto la papaya è quasi matura. Questo lo rende il momento perfetto per acquistarlo in quanto ti consente di lasciarlo riposare sul bancone durante la notte o per un giorno.

come conservare la papaya matura
Papaya matura

Papaya matura

Se vuoi acquistare frutta completamente matura, stai cercando papaya con una buccia giallo brillante. Sono lisci e sodi, e di solito pesanti per le loro dimensioni. Tuttavia, le papaie completamente mature cedono a una leggera pressione. Se il frutto è duro, probabilmente non è ancora maturo.

Finché non ci sono ammaccature o tagli e il frutto è sodo, è bene comprare! Inoltre, non dimenticare di annusare prima di acquistare la papaia. Un aroma dolce significa che la tua papaya è matura e fresca.

papaya molto matura

Papaya troppo matura

È consigliabile evitare papaie troppo mature a meno che tu non abbia intenzione di frullarle o usarle immediatamente. Questi frutti di solito hanno segni e macchie sulla pelle. Possono anche avere tagli in alcuni punti. A differenza delle papaie mature, sono generalmente morbide e pastose.

Quindi, le papaie più belle che hai appena portato a casa sono sul tuo bancone. Ora è il momento di conservarli. Come affermato in precedenza, le papaie sono frutti delicati. L’unico modo per farli durare a lungo è conservarli correttamente. È importante capire che il metodo di conservazione migliore dipende non solo dalle condizioni dei tuoi frutti, ma anche dal motivo e per quanto tempo desideri conservarli.

Ecco tutto ciò che devi sapere sulla conservazione della papaia!

Come conservare la papaya acerba

A seconda di quando prevedi di utilizzare la tua papaia acerba, puoi conservarla in diversi modi. Vuoi divorare le tue papaie il prima possibile? O forse non hai affatto fretta! Scorri verso il basso per leggere alcuni modi per conservare la papaia acerba.

Conservare la papaya sul balcone

Se non hai fretta di mangiarlo, lascia che la tua papaia acerba sul tuo bancone. Per le condizioni ideali per favorire la maturazione, la temperatura ambiente dovrebbe essere circa di 20 – 25 gradi. Tieni presente che questo metodo funziona meglio per i frutti parzialmente gialli. Basta lasciarli a temperatura ambiente e in pochi giorni avrai tra le mani papaie di un giallo brillante e ben mature!

Conservare la papaya in sacchetti di carta

Se non vedi l’ora di utilizzare le papaie, conservale in un sacchetto di carta per accelerare il processo di maturazione. Tutto quello che devi fare è avvolgere la frutta in un sacchetto di carta e lasciarla in un luogo asciutto. Non dimenticare di tenere d’occhio la tua papaia per assicurarti che non diventi troppo matura.

Come far maturare la papaya velocemente

Il modo più veloce per far maturare la papaya è prendere un piccolo aiuto dalle banane! Il trucco è lo stesso di conservare la papaia in un sacchetto di carta tranne, questa volta; tieni una banana nel sacchetto accanto ad essa. Le banane producono un enzima che può aiutare qualsiasi altro frutto, compresa la papaia, a maturare rapidamente! Per assicurarti che la tua papaia non maturi troppo, controlla la busta almeno 2 – 3 volte al giorno.

Conservazione della papaya matura
Papaya matura

Conservazione della papaya matura

Una volta che la papaia è completamente matura, è importante conservarla correttamente. Altrimenti, potresti finire per farne una purea solo per evitare di gettare la tua papaia nella spazzatura! Per assicurarti che ciò non accada e ti godi la papaya quando è piena di sapore, utilizza uno dei seguenti metodi per conservarla.

Conservare la papaya in frigorifero

Conservare la papaia matura in frigorifero consente di allungare i tempi di consumo fino a due o tre giorni. Questo è forse il metodo più semplice per mantenere la frutta matura fresca e piena di sapore. Quando noti che la papaya è diventata completamente gialla, tienila semplicemente in frigo.

Contenitori ermetici

I contenitori ermetici funzionano bene per la frutta tagliata. Se avete tagliato la papaya ma volete gustarla più tardi durante la giornata, è meglio conservarla in un contenitore ermetico e riporla in frigorifero. Non dimenticare di rimuovere i semi prima di spostare la frutta tagliata nel contenitore.

papaya congelata
Papaya congelata a cubetti

Papaya congelate

Se vuoi assicurarti che la tua papaia duri a lungo, l’opzione migliore è congelarla. Ecco come puoi farlo.

  • Taglia una papaia a metà per il lungo e rimuovi tutti i semi.
  • Tagliare la frutta a cubetti di media grandezza.
  • Metti i cubetti su una teglia e riponili nel congelatore fino a quando i pezzi di papaya non si congelano.
  • Sposta i cubetti congelati in un sacchetto con chiusura a zip e cerca di spremere quanta più aria possibile.
  • Puoi anche usare un sigillante sottovuoto per aspirare l’aria dal sacchetto.
  • Sigilla il sacchetto e riponilo nel congelatore!

La cosa migliore della papaya è che è generalmente disponibile tutto l’anno! Che tu lo mangi crudo, prepari un frullato o lo usi in un dessert, la papaya baciata dal sole può rallegrare la tua giornata in qualsiasi momento. È ora che inizi a conservare la tua frutta preferita nel modo giusto per goderti la maggior parte dei nutrienti e il miglior sapore ogni volta che vuoi!

Articolo correlato: Come conservare l’avocado.