Come coltivare le fragole

Come coltivare le fragole e quando si piantano le fragole

Le migliori fragole che tu abbia mai assaggiato verranno sicuramente coltivate in giardino, perché le fragole completamente mature hanno un sapore ricco e aromatico ineguagliato dalle loro controparti del supermercato.

Assaporare la succosità che si scioglie in bocca delle fragole appena raccolte è solo uno dei motivi per coltivare le proprie fragole in giardino o in vaso. Poiché i primi frutti maturano in primavera, le fragole sono un patrimonio da coltivare nei propri giardini, inoltre sono ricche di nutrienti. Le fragole crescono anche in barattoli e cesti appesi.

Le fragole sono uno dei frutti più facili da coltivare e ottimo per i principianti! Inoltre, sono molto gratificanti perché il gusto è molto più saporito di quello che troverai mai in un negozio di alimentari. Come mai? Lo zucchero nelle bacche si converte in amido subito dopo essere stato raccolto. Scopri di più sulla coltivazione delle fragole nell’orto di casa.

Le piante di fragola sono di tre tipi:

Le varietà a giugno producono frutti tutti in una volta, di solito in un periodo di tre settimane. Sensibili alla lunghezza del giorno, queste varietà producono gemme in autunno, fiori e frutti nel giugno successivo e piante rampicanti durante le lunghe giornate estive. Sebbene siano chiamate “portatrici di giugno” o “portatrici di giugno”, queste fragole crescono prima di giugno nei climi più caldi.

Le varietà sempreverdi producono un grande raccolto in primavera, producono leggermente in estate e poi producono un altro raccolto a fine estate/autunno. Queste varietà formano gemme durante le lunghe giornate estive e le brevi giornate autunnali. I boccioli formatisi in estate fioriscono e fruttificano in autunno, mentre i boccioli formati autunnali fruttificano la primavera successiva.

Le varietà Day-Neutral producono frutti continuamente durante la stagione, fino al primo gelo: insensibili alla lunghezza del giorno, queste varietà producono gemme, frutti e rampicanti continuamente se la temperatura rimane da 1° a 30°C. La produzione è inferiore a quella dei portatori di giugno. Per il giardino di casa, consigliamo i portatori di giugno. Anche se dovrai aspettare un anno per la raccolta della frutta, ne varrà la pena.

Quando piantare le fragole

  • Pianifica di piantare non appena il terreno può essere lavorato in primavera. Guarda le tue date di gelo locali .
  • Stabilisci nuove piante ogni anno per mantenere alta la qualità delle bacche in ogni stagione. Le piante di fragole produrranno corridori (piante figlie) che radicheranno e cresceranno in nuove piante di fragole.
  • Acquista piante resistenti alle malattie da un vivaio rispettabile, di una varietà consigliata nella tua zona. Consultare il vivaio da cui li acquisti o con il servizio di estensione cooperativa statale per le varietà consigliate localmente.

Scegliere e preparare un sito di impianto

  • Le piante di fragola richiedono 6-10 ore al giorno di luce solare diretta, quindi scegli il tuo sito di impianto di conseguenza.
  • Le fragole tollerano diversi tipi di terreno , anche se preferiscono un terreno argilloso che drena bene. Idealmente, inizia a lavorare nel letame o nel compost invecchiato un paio di mesi prima di piantare. Se hai terreno argilloso, generalmente mescola 4 pollici o più di compost e rastrella il terreno argilloso in cumuli rialzati per migliorare ulteriormente il drenaggio. Se il tuo terreno è sabbioso, coltiva semplicemente leggermente per rimuovere le erbacce e mescola in uno strato di 3 cm di compost ricco o letame marcito.
  • Il pH del terreno dovrebbe essere compreso tra 5,5 e 7. Se necessario, modifica il terreno prima di piantare. Se i terreni nella tua zona sono naturalmente alcalini, è meglio coltivare fragole in mezze botti o altri grandi contenitori pieni di terriccio arricchito con compost.
  • Il sito di impianto deve essere ben drenato. I letti rialzati sono un’opzione particolarmente buona per le piante di fragole.
  • Pratica la rotazione delle colture per ottenere il massimo. A meno che tu non preveda di modificare il terreno ogni anno, non piantare in un sito che ha recentemente avuto pomodori, peperoni o melanzane.

Come piantare le fragole

  • Fornire uno spazio adeguato per distendersi. Disponi le piante a 50 cm di distanza per lasciare spazio ai corridori e lascia 120 cm tra le file. Le fragole sono piante tentacolari. Le piantine invieranno corridori, che a loro volta invieranno i propri corridori.
  • Crea buche per piantare sufficientemente profonde e larghe da ospitare l’intero apparato radicale senza piegarlo. Tuttavia, non piantare troppo in profondità! Le radici dovrebbero essere coperte, ma la corona dovrebbe essere proprio sulla superficie del terreno. È molto importante NON seppellire la corona (bocciolo a crescita centrale) della pianta o potrebbe marcire. Le foglie, i fiori e i frutti devono essere esposti alla luce e all’aria fresca.
  • Per depositare le loro radici nel terreno, annaffia bene le piante al momento della semina.
  • È anche possibile coltivare fragole dai corridori dell’anno scorso.

Come coltivare le fragole

terreno fertile per coltivare le fragole rotated 1
Coltivazione delle fragole a terra.
  • Mantieni i letti di fragole pacciamati per ridurre il fabbisogno idrico e l’invasione di erbe infestanti. Qualsiasi tipo di pacciame, dalla plastica nera alla paglia di pino alle foglie sminuzzate, manterrà il terreno umido e le piante pulite. Maggiori informazioni sulla pacciamatura.
  • Sii diligente riguardo al diserbo. Diserbo a mano, soprattutto nei primi mesi dopo la semina.
  • L’umidità è incredibilmente importante per le fragole a causa delle loro radici poco profonde. Innaffia adeguatamente, circa 3 cm per metro quadrato a settimana. Le piante di fragola hanno bisogno di molta acqua quando i rampicanti e i fiori si stanno sviluppando e di nuovo alla fine dell’estate, quando le piante sono completamente mature e si stanno preparando per la dormienza invernale.
  • Fertilizzare con granuli per tutti gli usi per una crescita forte. Nella stagione calda, le bacche maturano circa 30 giorni dopo la fecondazione dei fiori.
  • Nel primo anno, raccogli i fiori per scoraggiare la fruttificazione delle piante di fragole. Se non gli viene permesso di portare frutto, spenderanno invece le loro riserve di cibo per sviluppare radici sane, il che è una buona cosa. I rendimenti saranno molto maggiori nel secondo anno.
  • Elimina le piante rampicanti secondo necessità. La prima e la seconda generazione producono rendimenti più elevati. Cerca di mantenere le piante figlie distanziate di circa 25 cm l’una dall’altra.
  • I coprifili sono una buona opzione per proteggere fiori e frutti dagli uccelli.

Cura invernale delle fragole

Le piante di fragola sono perenni. Sono naturalmente resistenti al freddo e sopravviveranno a temperature leggermente gelide. Quindi, se la tua zona ha inverni miti, sono necessarie poche cure.

Nelle regioni in cui la temperatura scende regolarmente sotto i venti gradi (Fahrenheit), le fragole saranno nella loro fase dormiente. È meglio fornire una protezione invernale:

  • Quando la stagione di crescita è finita, falcia o taglia il fogliame fino a un pollice. Questo può essere fatto dopo il primo paio di gelate, o quando la temperatura dell’aria raggiunge i -6°C.
  • Pacciama le piante di circa 10 cm di profondità con paglia, aghi di pino o altro materiale organico.
  • Nelle regioni ancora più fredde, dovrebbe essere aggiunto un pacciame più isolante.
  • Le precipitazioni naturali dovrebbero mantenere adeguatamente un’umidità del suolo sufficiente.
  • Rimuovere il pacciame all’inizio della primavera, dopo che il pericolo di gelo è passato.

Suolo, impianto e cura per la coltivazione di fragole in giardino

Le lumache spesso causano buchi nelle fragole proprio mentre iniziano a maturare. I pacciami organici come la paglia incoraggiano le lumache, quindi dove le lumache sono un problema, un pacciame di plastica aiuta.

In estate, diverse malattie fungine causano la formazione di macchie scure sulle foglie. Tagliare o falciare il fogliame delle fragole e rastrellarlo in estate può interrompere i cicli di vita di alcuni parassiti e malattie della fragola. Di gran lunga i peggiori parassiti delle fragole sono gli uccelli. Per evitare che pettirossi, e altri mangiatori di frutta rubino le tue bacche, copri le piante con una rete leggera per uccelli quando le bacche iniziano a maturare.

A volte i tuoi frutti possono essere piccoli a causa del caldo e della siccità. Una volta che inizi ad annaffiare e il tempo migliora, il nuovo frutto dovrebbe essere di dimensioni normali.

problemi nella coltivazione delle fragole

Raccolta e conservazione delle fragole

Raccogli le fragole al mattino, quando i frutti sono freddi, e mettile subito in frigorifero. Aspetta fino a poco prima di mangiarli o cuocerli per sciacquare accuratamente i frutti di bosco con acqua fredda

Le fragole extra possono essere congelateessiccate o trasformate in marmellata o conserve. Se vuoi approfondire il metodo di conservazione delle fragole, abbiamo già pubblicato un articolo in merito.

Articolo correlato: Come coltivare il rosmarino.