Come raccogliere le zucche

541
zucca
La zucca è uno dei frutti autunnali più versatili e gustosi, utilizzata in diverse ricette sia dolci che salate. Ma oltre a deliziare il nostro palato, la zucca è anche ricca di nutrienti benefici per la nostra salute.

La zucca è un ortaggio autunnale facile da coltivare. Tuttavia, ha bisogno di una temperatura favorevole e di un luogo ben scelto per permettere ai semi di germogliare correttamente.

Ne esistono diverse varietà, tra cui le zucche e le zucchette. Dall’antichità, la zucca è stata coltivata in diverse parti del mondo e utilizzata in diverse culture per le sue proprietà medicinali e nutrizionali.

Ecco perché raccogliere e conservare la zucca in modo adeguato è importante per poterne godere i benefici anche durante i mesi invernali.

In questo articolo, scopriremo come raccogliere e conservare la zucca in modo da preservarne le proprietà nutritive e il delizioso sapore.

Quando raccogliere la zucca

La raccolta della zucca è un momento importante per assicurarsi che il tuo raccolto sia dolce e succoso. Ma come capire quando è il momento di raccogliere la zucca?

Innanzitutto, è importante sapere che la zucca matura in autunno, generalmente tra settembre e ottobre.

Tieni presente che ogni varietà di zucca ha un tempo di maturazione leggermente diverso, quindi è importante fare riferimento alle indicazioni del produttore o del vivaio per sapere quando raccogliere la tua zucca specifica.

Una volta che hai un’idea di quando raccogliere la zucca, ci sono alcuni segnali da cercare per sapere quando è pronta per essere raccolta. Uno dei modi più semplici per capire se la zucca è matura è guardare il colore.

La zucca dovrebbe avere un bel colore arancione intenso, e la pelle dovrebbe essere liscia e senza graffi o ammaccature.

Inoltre, la zucca dovrebbe essere abbastanza dura da resistere alla pressione leggera delle dita. Se la zucca è ancora morbida al tatto, è probabile che non sia ancora matura.

Un altro modo per capire se la zucca è matura è osservare il peduncolo, o il piccolo stelo che la zucca ha sulla parte superiore. Se il peduncolo è secco e facile da staccare, la zucca è probabilmente pronta per essere raccolta.

In sintesi, la zucca è matura quando è di un bel colore arancione intenso, ha una pelle liscia e dura.

Come raccogliere le zucche dall’orto

La raccolta delle zucche è un momento molto importante per gli appassionati di orto. Per assicurarsi di raccogliere zucche perfette e pronte per essere gustate, è importante seguire alcuni passi fondamentali.

  1. Scegli il momento giusto: le zucche dovrebbero essere raccolte quando sono mature, cioè quando la loro pelle è dura e non si può schiacciare facilmente. In genere, le zucche sono mature dopo circa 80-100 giorni dalla semina, ma questo può variare a seconda del tipo di zucca e delle condizioni climatiche.
  2. Usa un coltello affilato: per raccogliere le zucche, è importante usare un coltello affilato per evitare di danneggiarle. Taglia la zucca lasciando un pezzo di stelo lungo circa 5 cm, in modo da proteggere la pelle durante il trasporto.
  3. Raccolgi le zucche con delicatezza: le zucche sono piuttosto fragili, quindi è importante raccoglierle con delicatezza per evitare di danneggiarle. Solleva la zucca con entrambe le mani, prestando attenzione a non piegarla o schiacciarla.
  4. Conserva le zucche in un luogo fresco e asciutto: una volta raccolte, le zucche dovrebbero essere conservate in un luogo fresco e asciutto per preservarne la freschezza. Evita di posizionarle in luoghi caldi o umidi, poiché questo potrebbe farle marcire più rapidamente.

Seguendo questi semplici passaggi, potrai raccogliere le tue zucche in modo facile e sicuro, garantendoti di poterle gustare al pieno del loro sapore.

Consigli e trucchi per raccogliere e conservare le zucche in modo ottimale

La raccolta e la conservazione delle zucche sono due aspetti importanti per garantire che questi frutti possano essere gustati a lungo. Ecco alcuni consigli e trucchi per raccogliere e conservare le zucche in modo ottimale:

  1. Scegli le zucche mature: le zucche mature hanno una buccia dura e spessa e il loro colore è omogeneo. Se la buccia è troppo sottile o presenta macchie scure, significa che la zucca non è ancora matura.
  2. Usa forbici o un coltello affilato per tagliare la zucca dal gambo: non tirare la zucca dal gambo, potrebbe spezzarsi o danneggiarsi. Usa invece forbici o un coltello affilato per tagliarla accuratamente.
  3. Lava accuratamente la zucca prima di conservarla: prima di conservare le zucche, lavale accuratamente sotto acqua fredda per rimuovere eventuali residui di terra o insetti.
  4. Conserva le zucche in un luogo fresco e asciutto: le zucche si conservano meglio in un luogo fresco e asciutto, come una cantina o un garage. Evita di conservarle in luoghi umidi o dove ci sono forti variazioni di temperatura, poiché potrebbero marcire o ammuffire più facilmente.
  5. Taglia le zucche a fette o cubetti e conservale in freezer: se vuoi conservare le zucche per un lungo periodo di tempo, puoi tagliarle a fette o cubetti e conservarle in freezer. In questo modo, sarai in grado di gustare le tue zucche anche durante i mesi invernali.

Seguendo questi semplici consigli, potrai raccogliere e conservare le tue zucche in modo ottimale e gustarle a lungo.

Come curare e conservare la zucca

  • Pulire le zucche raccolte con acqua saponosa per rimuovere lo sporco e uccidere i patogeni (ti consiglio questa lettura) sulla superficie del frutto; utilizzare una parte di candeggina a base di cloro in dieci parti di acqua. Asciugare la frutta dopo averla lavata e riporre la frutta in un luogo asciutto per la stagionatura.
  • Curate le zucche mettendole in un luogo caldo – 26-29 ° C e umidità relativa dall’80 all’85% – per 10 giorni o due settimane. La polimerizzazione indurirà la pelle, guarirà le ferite, maturerà frutti immaturi e, soprattutto, migliorerà il sapore.
  • Se si prevedono gelate o notti fredde, coprire le zucche con vecchie coperte.
  • Conserva le zucche stagionate a circa 10 ° C con circa il 60% di umidità, andrà bene un capanno o un garage. Fresco e asciutto sono le migliori condizioni di conservazione per le zucche. Le zucche esposte a temperature inferiori a 7 ° C si ammorbidiranno e marciranno.
  • Le zucche stagionate si conservano per 2 o 3 mesi. Conserva le zucche in modo che non si tocchino.

In questo articolo, spiego come conservare la zucca correttamente, e come congelare la zucca cruda e la purea. Qui trovi informazioni utili per coltivare la zucca in casa.

Like
Close
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.
Close