Come conservare le ciliegie

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Fai durare più a lungo le tue ciliegie fresche seguendo i nostri consigli professionali per l'acquisto e la conservazione.

Contenuti dell'articolo

Hai indovinato: le ciliegie sono sotto i riflettori durante l’intera stagione di crescita, che generalmente va da maggio ad agosto. Se stai chiedendo a gran voce di fare una torta di ciliegie o di mettere della marmellata di ciliegie, continua a leggere: condivideremo i migliori consigli per raccogliere e conservare questo dolce frutto estivo.

Come scegliere le ciliegie

Il primo passo per accaparrarsi la borsa migliore di ciliege è decidere quale tipo stai cercando, dal momento che non tutte le ciliegie sono uguali.

Se hai intenzione di mangiarle crude, stai cercando ciliegie “dolci”. (Le loro controparti “acide” o “crostate” sono più adatte per il ripieno di torte o utilizzate per produrre frutta secca .)

Per scegliere il grappolo migliore, osserva il gambo e la buccia della ciliegia. Proprio come il nocciolo di un avocado, il gambo della ciliegia indica la sua freschezza. Gli steli verdi e ininterrotti sono perfetti e vorrai evitare tutto ciò che sembra fragile e marrone. Se lo stelo è già marcito, è probabile che lo sia anche il frutto sottostante. Niente stelo? Niente paura… puoi valutare la qualità del frutto guardando la ciliegia stessa. Il frutto ideale è lucido e grassoccio; rughe e scolorimento di solito significano che sono più vecchi.

Come conservare le ciliegie correttamente

Una volta selezionate le ciliegie, è importante metterle in frigo il prima possibile. Le ciliegie sono un frutto piuttosto sensibile: perdono il loro gusto succoso in ambienti a temperatura ambiente. Assorbono anche l’acqua quando vengono risciacquati, quindi evita di lavarli fino a poco prima di mangiare o cuocere. Conserva le ciliegie non lavate tra gli strati di carta assorbente, ma se è troppo impegnativo, concentrati sul tenerle asciutte e fredde.

Conservate correttamente, le ciliegie si conservano per circa una settimana in frigorifero. Se vuoi conservarli più a lungo, considera di congelarli in sacchetti di plastica ermetici. Quando sarai pronto per usarli nelle tue ricette di ciliegie fresche preferite, saranno ancora succose e deliziose!

Come congelare le ciliegie

Il detto “tutte le cose belle devono finire” si applica sicuramente alla fine della stagione delle ciliegie. Dopo la raccolta quotidiana da maggio, si avvicina la fine della stagione delle ciliegie di Stemilt. In questo periodo dell’anno ricevo spesso e-mail da persone che si chiedono come conservare le ciliegie in modo da poter gustare il delizioso frutto in bassa stagione. Sebbene ci siano molti metodi per conservare le ciliegie (e qualsiasi frutto per quella materia), suggerisco spesso di congelare le ciliegie perché è veloce, facile e mantiene la nutrizione e il sapore della frutta. Questo fine settimana ho deciso di congelare le ciliegie per la mia famiglia e volevo condividere con voi il mio processo e i miei risultati.

Passaggio 1: lava le ciliegie.

Un risciacquo con acqua fredda funziona bene, oppure puoi scegliere di utilizzare anche uno spray per frutta/verdura.

Passaggio 2: rimuovere gli steli.

È importante aspettare di rimuovere i gambi fino a quando non si è pronti per utilizzare/congelare le ciliegie, poiché il gambo aiuta a mantenere la freschezza del frutto.

Passaggio 3: snocciolare le ciliegie.

Puoi scegliere di congelare le ciliegie intere, con il nocciolo e tutto il resto, ma sapendo che probabilmente userei le ciliegie appena uscite dal congelatore in un frullato o le darò da mangiare al mio bambino (una volta scongelate), ho scelto di risparmiare tempo in seguito e fare questo passaggio adesso. Se hai una snocciolatrice, usala! Non l’ho fatto, quindi snocciolare le ciliegie era un po’ disordinato e piuttosto il compito (devi scavarle con un cucchiaio o farle fuori con la mano). Ho finito per tagliare ogni ciliegia a metà per rendere meno impegnativa la rimozione dei noccioli. Ho tagliato intorno al nocciolo, in modo simile a come potresti tagliare attorno a un nocciolo di avocado.

Fase 4: Distribuire le ciliegie snocciolate in un unico strato su una teglia foderata con carta oleata.

Stavo visitando i miei genitori per il fine settimana e ho potuto usare il loro congelatore per questo progetto! Altrimenti, il mio congelatore sarebbe stato troppo stretto per contenere una teglia larga. Se il tuo congelatore è lo stesso, puoi saltare questo passaggio e congelare le ciliegie in un sacchetto Ziploc. Dovrai solo essere pronto a trattare con un blocco di ciliegie congelate, piuttosto che ciliegie congelate singolarmente.

Passaggio 5: mettere le ciliegie nel congelatore.

Il tempo per congelare le ciliegie varia in base alle impostazioni del congelatore. Per me, due fogli di biscotti di ciliegie dimezzate hanno impiegato circa 6 ore per congelarsi completamente.

Passaggio 6: rimuovere dal congelatore e riporre nei sacchetti.

Una volta confermato che le ciliegie erano congelate, le ho rimosse dalla teglia e le ho messe in un sacchetto Ziploc adatto al congelatore. Ho datato la borsa in modo da sapere quando buttarli (se non li avessi usati per allora). Le ciliegie si conservano nel congelatore per 6 mesi o fino a un anno in un congelatore profondo. Ho congelato circa 54 ciliegie e questo ha prodotto una busta da un litro di ciliegie congelate.

Passaggio 7: rimetti le ciliegie nel congelatore.

Le ciliegie congelate tornano in freezer fino al momento di utilizzarle.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Potremmo sapere di meglio che fare acquisti quando abbiamo fame, ma lo facciamo tutti comunque. Ci sono cose peggiori che potrebbero accadere che ritrovarti con 20 kiwi dopo un negozio della fame, soprattutto se sai come conservarli correttamente in…
Il modo migliore per conservare le arance Le arance completamente mature si conservano bene con la propria buccia o affettate e pronte da mangiare. Quando selezioni le arance, scegli quelle con buccia liscia e un profumo fragrante che sembrano…
Come conservare le carote nel miglior modo per mantenerle fresche. Ci sono molti motivi per avere sempre le carote a portata di mano: sono uno degli ingredienti migliori per fare un brodo, dunque è importante sapere come mantenere le…
Come conservare le noci fresche il più a lungo possibile Se hai conservato noci nella tua dispensa, potresti riconsiderare il tuo metodo di stoccaggio. La conservazione a temperatura ambiente può mantenere la frutta secca fresca per un breve periodo…
Come conservare e congelare gli gnocchi Conservare e congelare correttamente gli gnocchi, consente la conservazione fino a sei settimane. In questo articolo ti spiegheremo come conservare e congelare gli gnocchi correttamente, se vuoi imparare, continua a leggere. La domanda…
Come conservare la pasta per pizza (i modi migliori e cosa evitare) Come conservare l’impasto della pizza a lungo? Se leggerai la guida gentilmente offerta dagli amici di SEMPLICE.US ( Streat Food Artigianale Della Pizza ), riuscirai a mantenere…

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento