Valori nutrizionali melograno

Informazioni sui valori nutrizionali del melograno

Il melograno è un frutto rosso rubino con semi succosi, chiamati arilli, che possono essere aggiunti a insalate, cocktail e antipasti a base di carne o riso. Questo frutto versatile fornisce importanti vitamine e minerali, come la vitamina C e il rame, insieme a una sana dose di fibre.

Come la maggior parte dei frutti, il melograno è molto povero di grassi e sodio. Mentre può essere laborioso liberare gli arilli dalla polpa del melograno, ne vale la pena per il loro sapore brillante e antiossidanti.

Potrebbe interessarti: Conservazione del melograno.

Informazioni nutrizionali sul melograno

Un melograno (282 g) fornisce 234 calorie, 4,7 g di proteine, 52,7 g di carboidrati e 3,3 g di grassi. I semi di melograno, o arilli, sono un’ottima fonte di fibre e ricchi di potassio, fosforo, magnesio e calcio.

  • Calorie: 234
  • Grasso: 3,3 g
  • Sodio: 8,4 mg
  • Carboidrati: 29g
  • Fibra: 11,3 g
  • Zuccheri: 38,6 g
  • Proteine: 4.7g
  • Potassio: 666mg
  • Magnesio: 33,8 mg

Carboidrati

Le calorie del melograno provengono principalmente dai carboidrati. Ci sono due tipi di carboidrati nel melograno. Otterrai 21 grammi di zucchero se consumi un frutto di medie dimensioni. Beneficerai anche di 6 grammi di fibre, o il 21% della dose giornaliera raccomandata.

Come previsto, il numero di carboidrati, zuccheri e calorie è diverso per il succo di melograno rispetto al frutto. Secondo i dati USDA, una tazza di succo di melograno al 100% fornisce 134 calorie, 33 grammi di carboidrati, 31 grammi di zucchero e 0 grammi di fibre.

Il cocktail di succo di melograno (succo di melograno miscelato con altri succhi di frutta e zucchero aggiunto) di solito ha più calorie, carboidrati e zucchero rispetto al semplice succo di melograno.

Il carico glicemico stimato (GL) del melograno fresco è 18. Il carico glicemico è un indice glicemico stimato che considera la porzione di un dato alimento o bevanda. È considerato più utile del semplice utilizzo dell’indice glicemico per le persone che scelgono gli alimenti in base ai loro effetti sulla glicemia.

Grassi

C’è una piccola quantità di grasso nel melograno. C’è meno di 1 grammo ciascuno di grassi saturi, grassi polinsaturi e grassi monoinsaturi in un frutto intero. È improbabile che queste piccole quantità facciano una differenza significativa nella tua dieta a meno che non consumi una quantità considerevole di questo cibo.

Proteine

Il melograno fornisce una piccola quantità di proteine. Un frutto di medie dimensioni fornisce 3 grammi di proteine. Otterrai quasi 5 grammi di proteine ​​da un frutto più grande. 1 Il succo di melograno, d’altra parte, non fornisce quasi nessuna proteina (0,4 grammi per tazza).

Vitamine e minerali

Il melograno intero e fresco contiene importanti vitamine e minerali. Ci sono 16 mg di vitamina C in un frutto di medie dimensioni, che è circa il 18% del valore giornaliero raccomandato basato su una dieta di 2.000 calorie. Un melograno di medie dimensioni contiene anche il 28% dell’assunzione giornaliera raccomandata di vitamina K per le donne e il 21% per gli uomini.

La vitamina K è una vitamina liposolubile che aiuta le funzioni di coagulazione del sangue nel corpo.

La dose giornaliera raccomandata (RDA) è il livello giornaliero sufficiente per soddisfare le esigenze nutrizionali di quasi tutti gli individui sani (dal 97% al 98%). I melograni sono anche una buona fonte di folato (15% di RDA), rame (27% di RDA), tiamina (9% di RDA), vitamina B6 (9% di RDA) e potassio (10% della dose raccomandata; il potassio non ha un RDA).

Secondo l’USDA, se bevi succo di melograno, trarrai comunque beneficio da vitamina K, acido folico e rame, ma il succo non fornisce quasi vitamina C. 2 Tuttavia, ogni giorno escono nuovi prodotti, che possono includere vitamina C.

Calorie

Un melograno (282 g) fornisce 234 calorie, l’81% delle quali proviene dai carboidrati, il 12% dai grassi e l’8% dalle proteine.

Articolo correlato: Benefici del melograno.