Come conservare il pollo

Come conservare il pollo il pollo crudo

L’acquisto di alimenti sfusi li rende generalmente più economici a lungo termine ed è una buona opzione per le famiglie numerose. Tuttavia, la conservazione del cibo in modo che non si deteriori e si conservi per un lungo periodo di tempo è spesso un problema.

Le carni in particolare devono essere ben conservate per preservarne il sapore e la consistenza. Il congelamento è l’opzione migliore e più semplice per mantenere il pollame.

Sciacquare la carne, se cruda, sotto l’acqua corrente e asciugarla accuratamente con carta assorbente per evitare che rimanga umidità.

Strappa un grande pezzo di pellicola trasparente, abbastanza da coprire l’intero pezzo di pollo circa tre volte, e appoggialo sul piano di lavoro.

Metti il ​​pezzo di pollo a un’estremità e arrotolalo con la pellicola trasparente in modo che la pellicola lo copra completamente. Premi l’involucro in eccesso sui lati sotto il pollo, assicurandoti che l’aria non possa entrare.

Crea un altro grande pezzo di pellicola trasparente e adagiaci sopra il pollo se è un pezzo grande, come mezzo pollo o intero, perpendicolare al primo. Avvolgilo di nuovo attorno al pollo.

Disporre sul piano di lavoro un quadrato di carta da macellaio, sufficiente a ricoprire il pollo, e adagiare il pollo al centro. Avvolgi la carta intorno al pollo e tienilo in posizione legandoci lo spago.

Inserisci il pollo nella parte più fredda del congelatore su una superficie piana. Metti diversi pezzi in uno strato uniforme. Lascia che si congelino completamente prima di impilare o posizionare altri oggetti sopra di loro: questo ne preserva la forma.

Come conservare il pollo cotto

Il pollo cotto avanzato è incredibilmente versatile, quindi non fa male tenerne un po’ a portata di mano per quelle volte in cui sei in difficoltà e hai bisogno di un pasto veloce.

Puoi preparare una grande quantità nel fine settimana e conservarla in frigorifero per diversi giorni. Per una conservazione prolungata, tieni il pollo cotto nel congelatore.

Frigorifero

In generale, il pollo cotto può essere conservato al sicuro in frigorifero per un massimo di quattro giorni. Ciò include uccelli interi, pezzi di pollo e pollo fritto. Ci sono alcune eccezioni, tuttavia: il pollo ricoperto di sugo o brodo e le crocchette e le polpette di pollo devono essere consumate entro due giorni.

Conservare il pollo in frigorifero entro due ore dalla cottura. Conserva il pollo cotto in contenitori ermetici o avvolgilo ermeticamente con un foglio di alluminio resistente o un involucro di plastica prima di metterlo in frigorifero.

Congelatore

Il pollo cotto e conservato nel congelatore sarà sicuro da mangiare a tempo indeterminato, ma la qualità della carne inizierà a deteriorarsi dopo alcuni mesi. Per ottenere i migliori risultati, usa pezzi di pollo congelati e cotti, pollo fritto o pollo ricoperto di brodo o sugo entro quattro o sei mesi.

Le crocchette e le polpette di pollo congelate e cotte devono essere consumate entro tre mesi dal congelamento. Metti il ​​pollo cotto in sacchetti per congelatore per impieghi gravosi o avvolgilo strettamente con un foglio di alluminio per impieghi gravosi o un involucro per congelatore per ottenere i migliori risultati.

Precauzioni

Per garantire la conservazione sicura di tutti gli alimenti, assicurati che il frigorifero rimanga a una temperatura pari o inferiore a 40 gradi Fahrenheit e che il congelatore rimanga a zero gradi F.

Le porte del frigorifero e del congelatore tendono ad essere leggermente più calde rispetto all’interno, quindi evita di tenere cibi altamente deperibili come pollo cotto lì. Se il tuo pollo cotto era ripieno, rimuovi il ripieno e trasferiscilo in un contenitore separato prima di congelarlo o refrigerarlo.

Come conservare il pollo senza refrigerazione

In passato, conservare il pollo senza refrigerazione di solito comportava nel salarlo per fungere da conservante, ma al giorno d’oggi è comune conservare il pollo in forno, o addirittura congelarlo per un uso successivo.

Se stai cucinando per un gruppo numeroso e devi preparare molto pollo, non è sempre possibile inserire un pollo intero nel forno, quindi è meglio tagliare il pollo prima della cottura.

Qui ti mostreremo come conservare il pollo senza refrigerazione usando una combinazione di oggetti fatti in casa, cottura al forno e salatura per creare un piatto di pollo croccante perfetto per un picnic o un viaggio in campeggio.



Salatura

La cura del pollo è un metodo di conservazione straordinario (tuttavia, questo è un metodo vecchio) e ancora valido fino ad oggi. Questo metodo richiede un po’ di stress e fatica.

Questo è un metodo tradizionale utilizzato per la conservazione della pancetta. Tutto ciò di cui hai bisogno è un posto fresco dove il pollo possa essere tenuto. Tuttavia, la maggior parte delle ricette di stagionatura viene utilizzata in combinazione, con fuliggine per insaporire.

Inscatolamento a pressione

Per cominciare, nota che non puoi assolutamente fare la doccia con l’acqua per il pollo! Potrebbe non essere abbastanza acido. In ogni caso, nella remota possibilità che tu abbia un pollo in scatola a pressione può essere efficacemente in scatola a pressione.

Questa è probabilmente la tecnica oggi forse più famosa, poiché una volta inscatolata la carne non richiede ulteriori lavorazioni. Lo scaldi semplicemente quando sei pronto per mangiare e i contenitori sono compatti. Gli inscatolatori a fattore di pressione sono moderati, ideali anche per i proprietari di condomini e sono incredibili anche per preparare raccolti di verdure.

Per quanto tempo puoi conservare il pollo senza refrigerazione

Come puoi immaginare, c’è una risposta precisa per quanto tempo puoi conservare il pollo senza refrigerazione. In generale, la carne cruda e il pollame dovrebbero essere sempre conservati a una temperatura inferiore a 40 gradi Fahrenheit.

Usare un termometro per alimenti è il modo migliore per sapere se il cibo ha raggiunto la giusta temperatura. Il cibo cucinato correttamente si manterrà a temperature comprese tra 40-140 gradi, a seconda del cibo, per il periodo di tempo più lungo.

Articolo correlato: Come conservare la carne con il sale.