Come eliminare gli afidi delle piante

Esistono molti modi per controllare gli afidi senza usare sostanze chimiche pericolose nel tuo giardino. Gli afidi hanno diversi nemici naturali, inclusi altri insetti, larve di insetti e uccelli; e si muove piuttosto lentamente, rendendoli facili da rimuovere a mano o bersagliare con spray.

Gli afidi si moltiplicano rapidamente, quindi potrebbe essere necessario una combinazione di metodi e sforzi ripetuti per controllarli completamente. Sii persistente e paziente; volerci un po’ di tempo per vedere i risultati.

Ecco alcuni metodi per il controllo degli afidi naturali:





Come sono fatti gli afidi?

Prima di iniziare a pensare a come sbarazzarti degli afidi, devi assicurarti di averli identificati correttamente. Questo elenco di controllo di seguito ti aiuterà a distinguerli dagli altri bug nella tua trama:

  1. Gli afidi sono a forma di pera e dal corpo morbido. Tuttavia, quando diciamo che sono piccoli, non esageriamo. Gli afidi sono grandi circa un quarto di pollice e possono essere quasi invisibili all’occhio umano.
  2. È più probabile che li avvisti a causa della loro natura a grappolo: essi di loro possono riunirsi sulla parte inferiore delle foglie o attorno agli steli. Amano particolarmente la crescita fresca e nuova.
  3. In termini di colore, gli afidi sono più comuni verdi o neri. Tuttavia, ci sono anche varietà bianche, gialle, marroni e persino rosa. Secondo la RHS(si apre in una nuova scheda), alcune specie, come l’afide lanoso del faggio, si ricoprono di una bianca secrezione cerosa. Questo li rende facilmente confusi con altri insetti come la cocciniglia o la mosca bianca.
  4. Alcuni afidi possono far sì che una pianta crei ciò che è noto come galle. Questa è una sorta di crescita anormale, che si trova sulla sommità delle foglie, che gli afidi poi la loro casa.
  5. Se i tuoi afidi residenti iniziano a volare in giro, non sorprenderti. Una piccola percentuale sviluppa le ali più avanti nel ciclo di vita con lo scopo di colonizzare nuove piante.



Gli afidi vivono nel terreno?

La tua pianta sembra appassita ma non ci sono segni rivelatori di afidi? Se le altre condizioni sono giuste (per esempio sta ricevendo abbastanza acqua), potrebbero allora esserci quelli che sono non come afidi radicali nel terreno.

Questi più simili sembrano ai normali afidi, ma sono per lo bianchi o marroni. Come suggerisce il nome, invece di nutrirsi di foglie e steli, succhiano i nutrienti dalle radici di una pianta.

Possono essere più difficili da eliminare. Evita di usare saponi insetticidi: questi sono generalmente inefficaci per gli afidi presenti nel suolo e possono finire per fare più danni che benefici alle radici. Invece, prova ad aggiungere nematodi benefici al terreno. Questi sono piccoli parassiti che puoi acquistare dai garden center. Mentre attaccheranno gli afidi, sono innocenti per i lombrichi, gli animali domestici e gli esseri umani. Seguire le istruzioni sulla confezione durante l’applicazione.

Puoi anche imparare ad attirare gli uccelli nel tuo giardino: alcuni tipi mangeranno questi tipi di parassiti, non solo dalla pianta ma anche dal terreno. Inoltre, sono un modo adorabile per portare più colore e vita nel tuo spazio esterno.



Ciclo di vita degli afidi

Gli afidi hanno molte generazioni all’anno. La maggior parte degli afidi nel clima mite si riproduce per la maggior parte o tutto l’anno con le femmine adulte che danno alla luce una prole viva, spesso fino a 12 al giorno, senza accoppiarsi. I giovani afidi sono chiamati ninfe.

Muoiono, perdendo la pelle circa quattro volte prima di diventare adulti. Non esiste uno stadio pupale. Alcune specie producono forme sessuali che si accoppiano e producono uova in autunno o in inverno, fornendo uno stadio più resistente per sopravvivere alle intemperie e all’assenza di fogliame sulle piante decidue.In alcuni casi, gli afidi depongono queste uova su un ospite alternativo, di solito una pianta perenne, per la sopravvivenza invernale.

Quando il clima è caldo, molte specie di afidi possono svilupparsi dalla ninfa neonata all’adulto in riproduzione in sette-otto giorni. Per ogni adulto può produrre fino a 80 discendenti nel giro di una settimana, le popolazioni di afidi possono aumentare con grande velocità.



Eliminare gli afidi manualmente

Acqua: Spruzza gli afidi dalle piante con un forte flusso d’acqua da un tubo da giardino. Questo metodo è più efficace all’inizio della stagione prima che un’infestazione abbia preso piede. Potrebbe non essere una buona scelta per le piante più giovani o più delicate, ma funziona bene su piante in cui è possibile utilizzare una pressione dell’acqua più elevata.

Rimuovere a mano: Indossa dei guanti da giardino e buttali via da steli, foglie, boccioli di fiori o ovunque li vedi, e in un secchio di acqua saponata per ucciderli. Puoi anche tagliare o potare le aree interessate e lasciarle cadere nel secchio.

Eliminare gli afidi con metodi biologici

Sapone e acqua: Prepara uno spray per afidi fatto in casa mescolando alcuni cucchiai di sapone liquido puro (come quello di Castiglia ) in un piccolo secchio d’acqua. Applicare con un flacone spray direttamente sugli afidi e sulle parti interessate della pianta, assicurandosi di bagnare la parte inferiore delle foglie dove le uova e le larve amano nascondersi.

Il sapone dissolve lo strato protettivo esterno di afidi e altri insetti dal corpo molle, uccidendoli. Non danneggia uccelli o insetti benefici dal corpo duro come merletti, coccinelle o api impollinatrici. Puoi anche acquistare saponi insetticidi pronti per l’uso online o presso un asilo nido locale.



Olio di Neem: I composti organici dell’olio di neem agiscono come repellenti per afidi e altri insetti, tra cui cocciniglie , vermi cavoli, scarafaggi, minatori di foglie, formiche e vari tipi di bruchi. Tuttavia, può respingere gli insetti utili, quindi fai attenzione quando e dove sono presenti.

Segui le istruzioni sulla confezione per diluire l’olio in acqua o usa uno spray di olio di neem pronto all’uso e spruzza le aree interessate. L’olio di neem è anche buono per controllare diversi tipi di funghi.

Oli essenziali: Crea la tua miscela spray con oli essenziali. Usa da 4 a 5 gocce di ciascuno: menta piperita, chiodi di garofano, rosmarino e timo e mescola con acqua in un flacone spray. Spruzzare sulle piante colpite per colpire gli afidi adulti, nonché le larve e le uova di afidi.

Spray con aglio: Puoi eliminare gli afidi anche con un insetticida naturale fai da te. E’ semplice e veloce preparare uno spray con aglio.

Eliminare gli afidi con i predatori naturali

Coleotteri: Le coccinelle adulte (coccinelle) non quasi tanti afidi come fanno nella loro fase larvale, motivo per cui molte persone mangiano sono deluse dalla mancanza di controllo che vedono dopo aver rilasciato coccinelle vive acquistate nel loro giardino.

Ci deve essere una popolazione di afidi sufficiente numerosa per mantenere le coccinelle nutrite abbastanza lungo per accoppiarsi e deporre le uova, perché sono le larve cheno la maggior parte degli afidi. Le larve di coccinella non si assomigliano affatto agli adulti con cui siamo così familiari, quindi l’identificazione è importante (vedi foto). Le coccinelle vive possono essere acquistate online o presso il tuo vivaio locale.



Suggerimenti per risultati migliori:

  • Nebulizzare leggermente le piante prima di rilasciare per incoraggiarle a fermarsi per un drink poiché probabilmente sono disidratate.
  • Rilasciali nei momenti più freschi della giornata, al mattino presto o alla sera.
  • Sono necessarie applicazioni mature, poiché la maggior parte volerà via entro pochi giorni.

Lacci verdi: Come con le coccinelle, le larve di pizzo verde svolgono il lavoro di controllo degli afidi. Le uova di pizzo verde possono anche essere acquistate online e talvolta presso un asilo nido locale.

Uccelli: Fornisci case per uccelli mangiatori di insetti, come scriccioli e cinciallegre, in cui vivere e ti ripagheranno aiutando a tenere sotto controllo la popolazione di insetti. Coltiva piccoli alberi e arbusti dove possono ripararsi e costruire i propri nidi.

Leggi anche: Rimedi naturali contro le zanzare.