Come conservare le uova

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Come conservare e lavare le uova fresche: best practice definitiva

Se ti appresti a leggere questo articolo, probabilmente è perché sei alla ricerca di informazioni su come conservare le uova correttamente, ma è necessario fare delle premesse. Le uova di gallina fresche di fattoria e quelle da cortile sono notevolmente diverse dalle uova che compri nei negozi! I loro tuorli dorati e la varietà unica di colori del guscio d’uovo potrebbero attirare la tua attenzione per primi. Il più delle volte, le uova fresche hanno un sapore, una consistenza e un guscio d’uovo più spessi, il tutto a causa della maggiore qualità di cura e nutrizione che i piccoli polli da fattoria e da cortile ricevono durante le operazioni di pollame su larga scala. Ultimo ma non meno importante, le uova fresche non vengono lavorate allo stesso modo delle uova commerciali. Ciò significa che puoi lavare e conservare le uova fresche in modo diverso rispetto alle uova acquistate in negozio.

Qual è il modo migliore per conservare le uova fresche? Devi lavare le uova di gallina del cortile? Le uova fresche devono essere refrigerate? Quanto durano le uova? Questo articolo risponderà a tutte queste domande e anche di più!

Posso conservare uova fresche a temperatura ambiente?

Sì, le uova appena deposte possono essere conservate in sicurezza a temperatura ambiente per diversi giorni o anche un paio di settimane. Tuttavia, questo vale solo per le uova fresche. Le uova lavate devono essere conservate in frigorifero, comprese quelle del gregge del cortile o del negozio. Se acquisti uova locali in un mercato agricolo o in una fattoria, chiedi se le uova sono state lavate e / o se devono essere refrigerate. In caso di dubbio, conserva le uova in frigorifero.

La fecondazione e la pastorizzazione delle uova

Durante il processo di deposizione di un uovo, il corpo di una gallina deposita un rivestimento protettivo naturale all’esterno del guscio d’uovo, comunemente noto come “sbocciare dell’uovo“. In termini più scientifici, la cuticola dell’uovo è uno strato di proteine ​​che copre la superficie dell’uovo, sigillando efficacemente il guscio altrimenti poroso. Come spiega l’ Università di Edimburgo, la cuticola impedisce ai batteri di entrare nell’uovo e costituisce la sua prima linea di difesa contro le infezioni”. È il modo innato della gallina di proteggere i suoi pulcini durante lo sviluppo all’interno di un uovo fecondato. La fioritura aiuta anche a mantenere fresche le uova non fecondate più a lungo, prevenendo sia la perdita di umidità che l’introduzione di contaminazioni. Non preoccuparti, un uovo fecondato NON continuerà a svilupparsi sul piano di lavoro e può essere trattato come le altre uova.

Quando le uova vengono lavate, anche lo strato protettivo viene lavato via, lasciando le uova più suscettibili al deterioramento, in particolare se conservate a temperatura ambiente. Nell’industria commerciale delle uova, le uova vengono lavate e anche pastorizzate. La pastorizzazione è il processo di riscaldamento rapido delle uova a una certa temperatura uccide i batteri. Uccide i patogeni presenti al momento della pastorizzazione, ma non fornisce protezione a lungo termine. Questo è il motivo per cui è considerata una best practice per la sicurezza alimentare, puoi conservare le uova che sono state lavate in frigorifero, pastorizzate o no, acquistate in negozio o allevate in casa.

Quando lavare le uova di gallina fresche del cortile

In generale, ti consiglio di aspettare per lavare le uova fresche fino a poco prima di usarle. Cioè, a meno che non siano sporchi di cacca, fango o che necessitino di un buon risciacquo. In tal caso, lava le uova sporche ma poi conservale in frigorifero. Altrimenti, evitare di lavare le uova subito dopo averle raccolte ne prolungherà la durata e la freschezza, sia che tu le conservi a temperatura ambiente o in frigorifero. Conosco molti allevatori di polli da cortile che non lavano le uova! Per lavare le nostre uova, le sciacquiamo e le strofiniamo sotto l’acqua calda. Non c’è bisogno di saponi aggressivi, aceto o candeggina!

Mantenere pulite le uova di gallina del cortile

Per evitare che le uova si sporchino, fai del tuo meglio per mantenere puliti i nidi delle galline. Scoraggia il sonno (ehm… e la cacca) nei nidi fornendo appositi posatoi sopra l’altezza dei nidi. Il loro istinto naturale è dormire il più in alto possibile dal suolo. Raccogli anche le uova ogni giorno, o anche un paio di volte al giorno, a seconda del tuo programma e delle dimensioni del gregge! Se i tuoi polli tendono a deporre le uova in posti casuali, aiutali ad addestrarli a dove deporre mettendo le finte uova di legno all’interno delle cassette nido. Vogliono deporre dove sono già le uova! Infine, cambia il materiale della lettiera sporca del nido secondo necessità. Usiamo questi cuscinetti per nidi con un piccolo strato di paglia o fieno. 

Per quanto tempo puoi conservare le uova fresche a temperatura ambiente?

Diverse risorse dicono di conservare le uova fresche a temperatura ambiente per non più di 2 o 3 settimane. Tuttavia, la raccomandazione non deriva solo dalla sicurezza alimentare, ma soprattutto per mantenere una qualità alimentare ottimale. Quando le uova invecchiano, la loro struttura proteica si degrada. Questo fa sì che gli albumi più vecchi diventino più liquidi e i tuorli siano meno rotondi e alti. Le uova conservate a temperatura ambiente si degradano più rapidamente di quelle conservate in frigorifero. Più calda è la tua casa, più questo è vero. Pertanto, consiglio di conservare le uova a temperatura ambiente per circa una settimana e solo pochi giorni se fa molto caldo e umido. Di solito teniamo una piccola collezione di uova sul bancone, sia per comodità che semplicemente per ammirarle. Se aggiungiamo le uova nel cestino più rapidamente di quanto le usiamo, facciamo del nostro meglio per far ruotare le uova più vecchie (dopo una settimana) nel frigorifero. Cerchiamo anche di consumare prima le uova più vecchie. Usare un portauova invece di un cestino rende più facile tenere traccia di quali uova sono nuove o vecchie. Pertanto, questo metodo di rotazione è gestibile per noi. Se hai un grande gregge e un’ampia scorta di uova, potrebbe essere meglio conservare la maggior parte delle uova fresche in frigorifero dopo averle raccolte.

Uova fresche quanto durano?

Conservare le uova fresche in frigorifero ne aumenta notevolmente la durata. Va benissimo conservare le uova fresche non lavate in frigorifero per 2 o 3 mesi! Le uova lavate perderanno umidità e qualità prima, ma potrebbero comunque essere consumate in sicurezza entro lo stesso lasso di tempo. Poiché le uova lavate sono più porose, è meglio conservarle in un contenitore chiuso all’interno del frigorifero per ridurre la perdita di umidità e anche l’assorbimento di cattivi odori o batteri. Una volta che le uova sono refrigerate, devono essere conservate in frigorifero, lavate o meno. 

Altri suggerimenti per conservare le uova

È meglio conservare le uova con l’ estremità rotonda verso l’alto e l’estremità appuntita rivolta verso il basso. C’è un sacco d’aria all’interno dell’estremità arrotondata. Quando il sacco d’aria è in cima, agisce come un palloncino isolante e aiuta a ridurre l’evaporazione e l’ulteriore perdita di umidità.

Segni di freschezza o età delle uova: il test del galleggiante

Non sei sicuro di quali siano le uova più fresche? Prova il test del galleggiante! Riempi un bicchiere o una ciotola con acqua fredda e posiziona delicatamente le uova in questione all’interno. Le uova più fresche si adagiano sul fondo del bicchiere. Le uova che hanno poche settimane resteranno sul fondo ma “si alzeranno” leggermente. Le uova di mezza età possono galleggiare parzialmente ma rimanere sommerse. Più in alto galleggia l’uovo, più è vecchio. Le uova moderatamente vecchie vanno ancora benissimo, si possono mangiare! Non suggerisco di mangiare uova che falliscono completamente il test di galleggiamento. Eppure ci sono alcuni vantaggi reali nell’usare uova leggermente più vecchie per alcune cose. Ad esempio, le uova appena deposte sono incredibilmente difficili da sbucciare. D’altra parte, le uova più vecchie si sbucciano molto più facilmente. Salviamo intenzionalmente e cerchiamo uova che hanno poche settimane per fare uova sode o al vapore.

Perché le uova più vecchie sono più facili da sbucciare?

Hai presente il sacco d’aria che ho menzionato all’interno dell’estremità rotonda dell’uovo? Bene, con l’invecchiamento di un uovo crudo, il sacco d’aria o la cella d’aria all’interno diventa più grande. Man mano che si espande, crea un piccolo vuoto tra le membrane del guscio d’uovo e quindi rende anche l’uovo cotto duro più facile da sbucciare. È lo stesso motivo per cui le uova più vecchie galleggiano! Il sacco d’aria allargato li rende più galleggianti.

Riepilogo: migliori pratiche per conservare le uova di gallina fresche del cortile

  • Non lavare le uova finché non le usi, a meno che non siano sporche.
  • Le uova fresche non lavate non devono essere refrigerate per diverse settimane.
  • Metti sempre in frigo le uova lavate.
  • Le uova manterranno una qualità superiore se conservate in frigorifero, lavate o meno. Tuttavia, le uova fresche non lavate manterranno il meglio.
  • Una volta refrigerate, conservare le uova fredde in frigorifero. 
  • Tieni traccia delle tue uova. Ruota le uova a temperatura ambiente in frigorifero una volta alla settimana. Usa prima le uova vecchie. 
  • Conserva le uova con l’estremità appuntita rivolta verso il basso.
  • Le uova più vecchie sono più facili da sbucciare, rendendole ideali per la bollitura o la cottura al vapore.

Bene, è stato divertente. Anche io ho imparato alcune cose nuove mentre stavo mettendo insieme questo articolo, quindi spero che tu l’abbia fatto anche tu! Non esitate a porre domande e a diffondere importanti informazioni sulla sicurezza alimentare condividendo questo articolo. Goditi quelle uova fresche! Nel video sottostante creato da Bosco Di Ogigia, che spiega come allevare le galline in giardino per avere uova fresche tutti i giorni.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Come conservare l’ananas e mantenerlo fresco Contenuti dell’articolo Gli ananas sono davvero il dono degli dei del paradiso tropicale, come il mango, il cocco e l’avocado, occorre fare molta attenzione per la loro conservazione, se vuoi capire come mantenere…
Come conservare le banane correttamente In questo articolo ti aiuterò a capire come conservare le banane. Invece di acquistare banane gialle completamente mature, acquista banane verdastre che sono leggermente mature. Puoi conservarli a temperatura ambiente. Lentamente, matureranno entro pochi giorni. Quando…
9 modi per conservare la carne senza refrigerazione Cerchi dei consigli su come conservare la carne? Ho 9 consigli da darti, leggi tutto l’articolo. La carne può essere conservata in modo sicuro per settimane, mesi o anche anni se…
Come conservare le foglie di alloro essiccate? Contenuti dell’articolo Le foglie di alloro sono foglie profumate raccolte dall’albero di alloro. È un’erba usata spesso in piatti a lunga cottura come zuppe e stufati per esaltarne il sapore. Ma può…
Conservare il cocco fresco: La guida definitiva Una singola noce di cocco ti darà 3 o 4 tazze di cocco fresco. Ma ora hai il problema di conservare il cocco. Come si fa a mantenere quella deliziosa bontà in…
Come conservare la pasta fresca fatta in casa La pasta fatta in casa è un piacere delizioso da mangiare in famiglia e con gli amici. Poiché la maggior parte delle ricette ti lascia con un pò di pasta avanzata,…

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento