Come conservare le patate

Le patate sono un alimento base nutriente ampiamente utilizzato in molte cucine in tutto il mondo. Pertanto, saperli curare e conservare adeguatamente può permettervi di gustare le vostre verdure raccolte stagionalmente tutto l’anno.

Nelle sezioni seguenti imparerai di più su come prolungare la longevità dei tuoi tuberi seguendo questi metodi convenienti. Inoltre, ti guiderò attraverso tutto ciò che devi sapere su come conservare le patate adeguatamente in qualsiasi stato si trovino.

Come conservare le patate correttamente

Le patate sono un alimento miracoloso e forniscono tutti i tipi di benefici a qualsiasi pasto che abbelliscono. Ma se li acquisti al mercato di un contadino o in un negozio di alimentari o coltivi le tue patate, può essere difficile conservare i tuberi senza deteriorarsi. Sapere come conservare le patate per la conservazione a lungo termine ti libera e ti consente di includere le patate ogni volta che vuoi usarle.

Avere un metodo affidabile per conservare le patate ti garantisce tranquillità. Questa guida ti mostra il modo migliore per conservare le patate nel congelatore o sullo scaffale della cantina. Offriamo consigli su come conservare le patate dolci.

Tutte le nostre ricette di conservazione producono verdure deliziose e senza macchia e aiutano te e i tuoi cari a mantenere una dieta sana. Con le nostre opzioni di conservazione delle patate, vinci la battaglia contro la decomposizione e la germinazione.

Come conservare le patate dolci e le patate bianche

raccolta patate 930x620 1

Se hai un’abbondanza di patate, che tu le abbia coltivate da solo o che tu abbia raccolto un moggio al mercato contadino, è importante avere alcune opzioni di conservazione o la maggior parte della tua taglia andrà a male.

Probabilmente hai informazioni contrastanti sul modo giusto di conservare le patate e potresti stare attento a non esporle a basse temperature. Tuttavia, la risposta alla domanda “Puoi congelare le patate crude?” è un sì incondizionato. Con cura, le tue patate non subiranno danni nel congelatore e avranno una durata di almeno alcuni mesi.

Quando si conservano le patate è importante conservare solo i tuberi più freschi. Quando le patate fanno male? Saprai se hai una patata viziata. Sono rugosi, hanno germogli, sono mollicci e spesso hanno un odore terribile se hanno superato il loro periodo migliore. Butta via queste patate.

Come conservare le patate correttamente

Offriamo soluzioni di conservazione che non richiedono di esporre le patate a temperature più calde. Con queste ricette, le tue verdure rimangono fresche, deliziose e pronte per l’uso in patatine fritte o casseruole. Le patate surgelate non subiscono effetti negativi e sono ideali per l’uso in cucina.

Congelare le patate crude

Il mezzo più semplice per conservare in frigorifero le tue patate è congelarle mentre sono crudi. Le patate crude convertono parte del loro amido in zuccheri se conservate a temperature di congelamento, ma sono comunque perfette sia per i secondi che per i contorni.

Sbucciate le patate e privatele di eventuali macchie. Tagliate le patate a pezzi grossi e aggiungetele in una pentola con acqua bollente per sbollentarle.

Dopo cinque minuti, sposta le patate a bagnomaria in acqua ghiacciata. Asciugare le patate, metterle in sacchetti di plastica, rimuovere quanta più aria possibile ed etichettare i contenitori con la data. Conserva i sacchetti nel congelatore.

Segui più o meno lo stesso processo per conservare i fagiolini nel congelatore, così come molte altre verdure.

Conserva le purè di patate nel congelatore

Lessate le fette di patate per cinque-dieci minuti, finché non saranno abbastanza morbide da schiacciarle. Scolare le patate. Aggiungere burro, panna e condimenti a piacere, schiacciare il composto e farlo raffreddare.

Metti una pallina di purè di patate in ogni sacchetto del congelatore e segna i sacchetti con la data. Il purè di patate ha una durata di conservazione nel congelatore fino a sei mesi.

Fermentare e congelare le patate

Le patate fresche contengono molto amido e richiedono la lavorazione prima di essere conservate in frigorifero. Sbollentare le patate crude soddisfa questa esigenza, così come cucinare il purè di patate.

Tuttavia, non è necessario esporre le patate al calore per prepararle al loro lungo pisolino freddo. La fermentazione delle patate porta a termine il lavoro alla perfezione.

Unire le fette di patate con il pepe di Caienna, lo zenzero e la cipolla. Cospargere di sale il composto di patate. Aspetta qualche ora, quindi trasferisci il composto in un contenitore ermetico.

Pesare le patate per mantenerle al di sotto della salamoia che si forma. Coprire e conservare il contenitore in un punto che rimanga al di sotto di 65°F.

Dopo una o due settimane, trasferisci le patate in contenitori per il congelatore. Etichetta i contenitori e conservali nel congelatore. Le patate surgelate e fermentate sono perfette per zuppe e pasti simili.

Naturalmente, le persone mangiano cavoli fermentati da secoli. Questo è probabilmente il modo migliore per conservare il cavolo per un consumo successivo.

Come conservare le patate

Usare il congelatore come supporto di conservazione è bello se hai la stanza, ma non tutti hanno lo spazio necessario per il congelatore affinché questa soluzione sia un’opzione praticabile.

Fortunatamente, le patate sono ottime candidate per metodi di conservazione che non necessitano di congelatore o basse temperature. Se hai uno spazio sugli scaffali in un luogo buio della tua casa, puoi conservare le patate.

Conservare le patate a temperature più calde

Chiudiamo mostrandoti come conservare le patate nella dispensa o nella cantina delle radici. Con queste ricette, non c’è bisogno di fare affidamento su un congelatore o un frigorifero per fare il lavoro di conservazione.

Le nostre informazioni sui processi di conservazione ti aiutano a conservare le tue patate in modo tradizionale e ti permettono di gustare le patate tutto l’anno.

Conservare le patate in una cantina di radice

Le cantine delle radici esistono da quando le persone vivono nelle case. Una cantina per le radici fornisce un luogo buio e fresco ideale per la conservazione degli alimenti e non funziona con l’elettricità.

Soprattutto, preparare le patate per la cantina delle radici è un compito semplice e non consumerà il tuo tempo prezioso costringendoti a sbucciare le patate. Disporre le patate in un unico strato su carta di giornale o in sacchetti di carta all’interno di una scatola di cartone.

Conserva la scatola in un luogo fresco e buio per farli stagionare e lasciare che la loro pelle si indurisca. Dopo circa una settimana, sposta le patate in una scatola profonda piena di segatura o carta strappata. Le patate rimangono sane da quattro a nove mesi se conservate in questo modo.

Asciuga le patate per una conservazione a lungo termine

Poiché hanno un’elevata umidità, le patate si deteriorano in fretta. Il modo migliore per prevenire questo risultato indesiderato è togliere l’acqua dall’equazione e asciugare le patate. Quando si disidratano le patate, rimangono sane e pronte per la ricostituzione e l’uso fino a un decennio.

Sbollentate le patate in acqua bollente per cinque minuti, quindi trasferitele a bagnomaria in acqua ghiacciata. Disporre le fette sbollentate in un unico strato in una griglia di disidratazione e asciugare a 60 ° C per otto-dieci ore, fino a quando le fette non si spezzano in due e diventano traslucide. Conservare in un contenitore ermetico.

La pressione può i tuoi tuberi

Sia le patate bianche che quelle dolci sono ottime candidate per conserve di patate. L’inscatolamento a pressione mantiene le verdure conservate e pronte per un uso futuro e il processo elimina i contaminanti potenzialmente dannosi.

Se la tua casa ha poco spazio nel congelatore e nessuna cantina per le radici, potrebbe essere il momento di provare l’inscatolamento e conservare insieme ai sottaceti.

L’inscatolamento a pressione delle patate richiede un po’ di tempo, ma ne vale la pena. Sbollentate le patate affettate in acqua bollente per tre o cinque minuti.

Scolare e sciacquare le patate, quindi riempirle i vasetti. Aggiungi acqua calda, lasciando circa 1,5 cm circa di spazio libero nella parte superiore di ogni barattolo.

Aggiungere un cucchiaino di sale granulare in ogni barattolo. Sigillate i barattoli, metteteli in un contenitore a pressione e conservateli secondo le istruzioni del produttore. Lasciare riposare i vasetti di patate a temperatura ambiente per un giorno ed etichettarli. Sposta i barattoli su uno scaffale buio per la conservazione a lungo termine.

Ci auguriamo che tu abbia avuto un viaggio emozionante rivedendo i nostri suggerimenti per la conservazione delle patate. Le patate sono un alimento base nella nostra dieta, ma si deteriorano rapidamente se non prendiamo provvedimenti per conservarle correttamente. La nostra guida ti mostra come conservare le patate e ti aiuta a trovare il metodo migliore per conservare le patate per le tue esigenze.

Articolo correlato: Come essiccare le patate.