Come conservare i piselli

I piselli sono verdure primaverili. Se volete mangiarli freschi, non perdetevi l’alta stagione che è molto breve, solo 2 mesi. Fortunatamente, puoi gustarlo anche il resto dell’anno in scatola o congelato.

Il pisello fresco è dolce, anche se molto spesso viene cucinato in un piatto salato. È più calorico della maggior parte delle verdure, semplicemente perché non è una verdura ma un legume!

È quindi ricco di amido e proteine, come altri legumi, il che lo rende un alimento d’elezione per sportivi e vegetariani, ma non solo!

Il seme dei piselli si trova all’interno dei baccelli di questa pianta. Questo baccello non è commestibile, fatta eccezione per le varietà di piselli gourmet. I piselli sono generalmente rotondi e verdi, ma ce ne sono di rugosi o gialli… Hanno un sapore leggermente dolce molto apprezzato dai bambini.

Un altro vantaggio: sono facili da cucinare. E sebbene siano molto comuni nella gastronomia dei nostri vicini inglesi, il più grande paese produttore di piselli rimane la Francia.





Come conservare i piselli freschi in casa

Mi piace cucinare e mangiare cibi naturali, sani e gustosi, mi piace condividere le ricette e la mia passione nella conservazione dei cibi, e in questo articolo ti spiegherò come conservare i piselli.

I piselli sono anche molto nutrienti e gustosi. Sono ricchi di carboidrati e hanno un buon equilibrio di proteine ​​e carboidrati. Sono una buona fonte di vitamina B e contengono anche fibre, vitamine e minerali ( qui i valori nutrizionali ).

E’ un legume stagionale. Durante l’inverno è abbondante. Quindi, i piselli sono economici durante l’inverno. Puoi acquistarli, sgusciarli e conservare i semi per un uso futuro. Ecco un metodo semplice per conservarli più a lungo nel congelatore. Puoi usarli come e quando richiesto. Questi piselli saranno freschi e gustosi quanto quelli appena sgusciati. Impariamo come conservarli per mesi.

Suggerimenti importanti per conservare i piselli a casa

Seleziona baccelli di piselli verdi di buona qualità. Getta i semi danneggiati. Conserva solo i piselli di buona qualità. L’aggiunta di zucchero serve principalmente a mantenere il colore dei piselli e anche a renderlo più dolce. Nell’ultimo passaggio, usa acqua ghiacciata o acqua con cubetti di ghiaccio per immergere i piselli. 

Puoi anche conservarli in contenitori a tenuta d’aria. Tuttavia, la conservazione in sacchetti di polietilene con chiusura a zip è più comoda da tenere nel congelatore, poiché occupano meno spazio, puoi usare lo stesso contenitore che usi per la conservazione delle lenticchie.



Istruzioni dettagliate per conservare correttamente i piselli

  1. Sgusciate i piselli. Raccogli circa 750 grammi di piselli in una ciotola.
  2. Versa dell’acqua in una casseruola. Devi avere abbastanza acqua per immergerci comodamente i piselli freschi.
  3. Riscalda l’acqua. Quando l’acqua sta per bollire, aggiungi 2 cucchiaini di zucchero. Mescolare bene.
  4. Ora aggiungi i piselli.  Mantieni il fuoco medio-alto per 2 minuti. Spegni il fuoco.
  5. L’aggiunta di zucchero serve principalmente per mantenere intatto il colore e anche per rendere il tutto un po’ più dolce.
  6. Passare subito i fagioli al setaccio. Successivamente, immergili rapidamente in acqua ghiacciata o in acqua normale con pezzi di ghiaccio. Conserva i piselli qui finché non diventano completamente freddi.
  7. Ancora una volta passatele al setaccio per rimuovere corpi estranei tipo i sassolini che si trovano anche nei fagioli. Raccogli i piselli.
  8. Ora, metti i piselli in piccoli sacchetti di polietilene con una chiusura lampo. 
  9. Conserva questi sacchetti nel congelatore.
  10. Usali quando vuoi.
  11. Questi piselli verdi sono gustosi e colorati come quelli freschi. Cucinano più velocemente.



Foto dettagliate: Procedura passo dopo passo nello slide

Articoli correlati: