Come conservare i carciofi sott’olio

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Come conservare i carciofi Sott'olio al Limone

La conservazione dei carciofi sott’olio è una tradizione nella cucina mediterranea. Limone, aglio e coriandolo rafforzano il sapore pulito dei carciofi novelli conservati in olio. 

Ingredienti

  • 3 limoni, tagliati a metà
  • 24 carciofi piccoli
  • 4 tazze di brodo di pollo a basso contenuto di sodio fatto in casa o acquistato in negozio
  • 3 1/2 tazze d’acqua
  • 6 spicchi d’aglio, tagliati a fettine sottili
  • 1 cucchiaino di sale grosso
  • 1 cucchiaino di semi di coriandolo interi
  • 4 foglie di menta
  • Olio extravergine di oliva, per il riempimento di vasetti

Conservare i carciofi sott’olio: Primo step

Riempi una ciotola media con acqua. Spremi 2 limoni in acqua; aggiungere le scorze. Taglia i gambi e rimuovi le foglie esterne dure dei carciofi finché non rimangono solo le foglie esterne chiare. Tagliarli a metà longitudinalmente, trasferendoli in acqua e limone mentre lavori per evitare che scoloriscano.

Conservare i carciofi sott’olio: Secondo step

Portare a ebollizione brodo, acqua, aglio, sale e coriandolo in una casseruola grande a fuoco medio. Scolare i carciofi; aggiungere alla casseruola. Cuocere a fuoco lento finché sono teneri, circa 20 minuti. Scolare i carciofi; succo di 1 limone mezzo sopra.

Conservare i carciofi sott’olio: Terzo step

Dividi i carciofi in 2 barattoli di vetro sterilizzati. Tagliare la metà del limone rimanente a fette spesse 2 cm. Aggiungere 2 o 3 fette di limone e 2 foglie di menta in ogni barattolo; riempire con olio, lasciando uno spazio di testa di 2 cm in alto. Refrigerare.

Conservare i carciofi sott’olio: Qurto e ultimo step

Portare a temperatura ambiente e agitare prima dell’uso.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Il modo migliore per conservare l’olio d’oliva L’olio d’oliva è un alimento base che usiamo quotidianamente e, indipendentemente dal fatto che tu abbia un normale olio di oliva acquistato al supermercato o una bottiglia di olio di oliva del…
Spesso quando pianti un giardino di peperoni, i tuoi peperoni esploderanno in crescita e ne produrranno un sacco tutti in una volta….
Il posto migliore per conservare i cetrioli Si scopre che il posto migliore per conservare i cetrioli non è dove pensavo che fosse. E tu?  Fino ad ora ho tenuto i miei cetrioli nascosti nel cassetto frutta e verdura…
Come conservare le cozze fresche Rimuovere dal sacchetto di plastica e riporlo sfuso o in un sacchetto a rete Mettere in una ciotola o in un contenitore non sigillato Coprire con un panno umido pulito o un tovagliolo di…
Una guida molto utile per conservare il formaggio Quando si tratta di formaggio, a volte i nostri occhi sono più grandi del nostro stomaco. Idealmente, non dovresti comprare più formaggio di più di quello che puoi consumare in pochi giorni….
Come conservare la zucca dopo la raccolta L’autunno è il periodo di massima raccolta della zucca. Sia che tu stia raccogliendo le tue zucche coltivate in giardino, o facendo un affare nei mercati degli agricoltori, sapere come conservare le…

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento