Come conservare gli spinaci

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Come conservare gli spinaci correttamente

Contenuti dell'articolo

Gli spinaci sono un ortaggio versatile che può essere aggiunto a tanti piatti e ricette per una sferzata di bontà verde. Inoltre, è qualcosa che molte persone in molti luoghi possono facilmente trovare nel loro negozio di alimentari tutto l’anno. Non so voi, ma fare shopping ogni pochi giorni non è qualcosa per cui ho tempo. Quindi mantenere freschi gli spinaci che ottengo durante la mia scorta settimanale è un must per assicurarmi di avere a portata di mano una verdura di famiglia di base per i pasti.

Perché gli spinaci si guastano velocemente

Le verdure per natura hanno un alto contenuto di acqua ( varia da verdura a verdura), quindi quando si tratta di come conservare gli spinaci in modo che rimangano freschi, stiamo lavorando per mantenere l’umidità nel contenitore in cui stai conservando gli spinaci.

Di cosa hai bisogno per conservare gli spinaci?

  • Un grande contenitore con coperchio
  • Fogli di carta assorbente (di solito ne faccio 2-3 impilati uno sopra l’altro. Se hai un contenitore extra grande, potresti averne bisogno di più)

Come conservare gli spinaci: step 1

Per conservare gli spinaci correttamente, provvedi a “foderare” un contenitore con carta assorbente come nell’immagine, proprio come faresti per conservare correttamente il basilico.

Come conservare gli spinaci: Step 2

Asciutto è la parola chiave qui. Il tovagliolo di carta è lì per assorbire l’umidità rilasciata naturalmente dagli spinaci e rallentare il processo di decomposizione. Tuttavia, se metti gli spinaci bagnati nel contenitore, l’asciugamano si riempirà di quell’acqua e non sarà in grado di assorbire l’umidità in eccesso. Quindi assicurati che gli spinaci siano il più asciutti possibile prima di metterli nel contenitore.

Se stai usando un contenitore molto grande (come la grande vasca di plastica in cui molte persone comprano gli spinaci) metti metà degli spinaci secchi sopra i tovaglioli di carta che rivestono il contenitore e poi aggiungi un secondo strato di tovaglioli di carta sopra. Sovrapponete il resto degli spinaci.

Come conservare gli spinaci: Step 3

Vuoi evitare di mettere foglie di spinaci che potrebbero già iniziare a marcire nel tuo contenitore. Ciò consentirà al processo di marciume di iniziare nel contenitore e farà sì che il resto degli spinaci vada a male molto più velocemente.

Come conservare gli spinaci: Step 4

Gli spinaci vanno bene a temperatura ambiente per un po’, ma per mantenerli freschi e rallentare il processo di decomposizione, devi assolutamente conservarli in frigorifero per una settimana.

Come congelare gli spinaci

Gli spinaci sono una meravigliosa foglia verde, un vero cavallo di battaglia di un ingrediente pronto a sfrecciare in zuppe, stufati e frullati, inoltre cuoce in pochissimo tempo. Quindi, quando è di stagione, trasforma la tua taglia di spinaci freschi in porzioni gestibili e conserva nel congelatore pronto per essere gettato nella pentola tutto l’anno, come e quando vuoi. Ci sono 4 semplici modi per congelare gli spinaci :

  • Lavare e congelare gli spinaci freschi
  • Tecnica della purea (con acqua)
  • Tecnica di sbiancamento
    Congelare gli spinaci freschi senza lavarli
  • Congelare gli spinaci è semplicissimo e ci sono alcuni metodi tra cui scegliere. Il congelamento fresco è facile e veloce, mentre sbollentare e congelare richiede uno sforzo maggiore, ma assicura che le foglie mantengano il loro colore e sapore meglio e più a lungo.

Scegli tra queste quattro tecniche popolari per congelare gli spinaci freschi…

Come congelare gli spinaci freschi

1. Lavare le verdure, tamponarle o asciugarle in una centrifuga per insalata.

2. Disporre le foglie in strati piatti all’interno di sacchetti per congelatore e premere verso il basso.

3. Quando i sacchetti sono pieni, spremere tutta l’aria, legare i sacchetti e metterli nel congelatore.

Scongelare gli spinaci per un paio d’ore prima dell’uso e strizzare l’acqua in eccesso prima di aggiungerli ai piatti.

Come congelare gli spinaci: Tecnica della purea

Questa tecnica è ideale quando vuoi aggiungere gli spinaci a piatti più liquidi in un secondo momento, come frullati, zuppe, salse e stufati.

1. Mettere le foglie di spinaci pulite in un frullatore e aggiungere acqua fino a raggiungere lo spessore desiderato.

2. Versare la purea nelle vaschette del ghiaccio e congelare.

3. Una volta congelati, i cubetti solidi possono essere trasferiti in sacchetti freezer e conservati in freezer nei sacchetti.

Come congelare gli spinaci: Tecnica dello sbiancamento

Sbollentare gli spinaci prima di congelarli aiuta a preservare il colore e il gusto più a lungo poiché ritarda il processo enzimatico che porta alla decomposizione, tuttavia, non è così efficace nel trattenere i nutrienti. Sbollentare gli spinaci prima di congelarli significa anche che dureranno molto più a lungo nel congelatore, fino a un anno.

1. Porta a ebollizione una grande pentola di acqua bollente.

2. Aggiungi le foglie prelavate all’acqua bollente.

3. Mescolare e cuocere a bollore per due minuti.

4. Trasferisci le foglie in una bacinella o in una grande ciotola di acqua ghiacciata. Tenete gli spinaci immersi per altri due minuti in questa acqua fredda per fermare ulteriormente la cottura degli spinaci.

5. Asciugare gli spinaci e metterli in una centrifuga per insalata finché le foglie non sembrano asciutte,

6. Metti gli spinaci in sacchetti per il freezer. Spremere quanta più aria possibile dai sacchetti, sigillare e congelare.

Congelare gli spinaci

Usando questa tecnica le foglie si manterranno fresche per circa 3 o 4 giorni.

1. Senza lavare o sbollentare, metti semplicemente le foglie nei sacchetti del congelatore e congela.

Iscriviti e ricevi in anteprima offerte su tantissimi prodotti

Iscrivendoti accetti la nostra politica sulla privacy.

Conservare correttamente i cibi ti può aiutare anche per la palestra Il tuo corpo è una macchina. E, come tutte le macchine, ha bisogno del carburante giusto per funzionare bene, soprattutto se sei attivo, ovvero se fai attività fisica…
Come coltivare gli asparagi: Preparazione terreno e raccolto Contenuti dell’articolo Se ami gli asparagi e vuoi coltivarne un po’ tu stesso, non perdere tempo ad iniziare. Anche con la massima cura, un raccolto di asparagi non darà grandi soddisfazioni…
Una guida molto utile per conservare il formaggio Quando si tratta di formaggio, a volte i nostri occhi sono più grandi del nostro stomaco. Idealmente, non dovresti comprare più formaggio di più di quello che puoi consumare in pochi giorni….
Come conservare la lattuga sminuzzata: il modo migliore Le insalate sono parte integrante di qualsiasi dieta sana. Non solo sono incredibilmente facili da preparare, ma la lattuga offre anche una miriade di benefici per la salute, che possono aiutarti…
Come fare i carciofi sott’olio per conservarli a lungo Una ricetta tradizionale per conservare e gustare tutto l’anno una delle verdure più prelibate della stagione invernale. Conserva i tuoi carciofi sott’olio come gustoso antipasto, usali per guarnire croccanti bruschette….
Congelare i peperoncini è un ottimo modo per preservare il raccolto di peperoncino. Impara come congelare i peperoncini di qualsiasi tipo in modo da poterli gustare tutto l’anno….

Contenuti dell'articolo

Lascia un commento